6 min read 

Se il trading fosse semplice, tutti lo farebbero – e tutti avrebbero successo. Eppure, vediamo molti trader in perdita, che incolpano tutto tranne se stessi per la propria incapacità di rimanere in positivo, e non così tanti investitori di successo. Perché?

Il problema è che sul mercato si può vincere solo quando qualcun altro perde. Seguendo questa logica, può sembrare che il 50% dei trader stia vincendo la maggior parte delle volte, mentre l’altra metà sta perdendo. In realtà, però, il rapporto tra i trader di successo e le loro controparti in perdita non è nemmeno vicino a 1:1. È risaputo che la maggior parte dei trader che entra sul mercato Forex perderà il proprio denaro e smetterà per sempre.

Se non sei uno di loro e hai deciso di superare questo ostacolo, potresti voler imparare come evitare questi costosi errori.

Tentare di battere il mercato

Il mercato è enorme. Tu –trader retail – non sei altrettanto. C’è un motivo se si dice “non andare contro il mercato” e “segui il trend”. Il fatto è che i grandi investitori internazionali possono permettersi il lusso di andare controcorrente con l’intenzione di influenzare il prezzo degli asset. Ciò che è vero per loro non deve essere vero per tutti. Come investitore al dettaglio non hai potere sul prezzo e puoi lavorare solo con il mercato alle sue condizioni. Studia il mercato e adattati ad esso, non cercare di cambiare il modo in cui si comporta.

Most common trading mistakes

Non ammettere i propri errori

Vi è molta più natura umana nel trading di quanto generalmente si crede. Le persone spesso vedono il mercato come una macchina senz’anima con una coscienza propria, mentre in realtà è una raccolta di operatori che prendono decisioni informate, influenzando così il risultato complessivo. Il trading è un mestiere (come anche una scienza e un’arte). Dovrai quindi migliorare costantemente, lavorare sui tuoi errori, ammettere quando hai torto ed evolverti con nuove conoscenze e abilità.

Essere l’intelligentone

Alcuni trader credono di essere troppo bravi per cadere sugli errori più comunemente osservati sui mercati. Commettendo probabilmente il peggior errore che si possa commettere. Saper accogliere le critiche costruttive e studiare le strategie di altre persone può portarti molto lontano. Rimani fedele a te stesso e resta umile. Non fare la figura di quello che sa tutto, ma che continua a perdere soldi.

How to being being too smart

Cogliere picchi e cali

Mentre è senza dubbio una buona idea comprare basso e vendere alto, ciò non è sempre facile da mettere in pratica. La parte difficile è individuare il momento esatto in cui è più probabile che la tendenza si inverta (più informazioni su questo argomento qui). La maggior parte delle persone che applicano questa strategia in modo scorretto acquista il cosiddetto “coltello in caduta”, un titolo destinato a continuare a perdere. Alla fine compreranno basso, ma venderanno ancora più basso, osservando il proprio conto che lentamente si dissolve.

Lasciarsi prendere dall’emotività

Non c’è niente di sbagliato nell’essere emotivi nella vita di tutti i giorni. Quando si parla di trading, tuttavia, le emozioni sono un fattore negativo. Le emozioni, sia positive (per una vittoria) che negative (per una perdita) oscureranno la tua visione del trading e diminuiranno la probabilità di prendere decisioni valide. Quando ti senti emotivamente coinvolto, fai una pausa per calmarti. Altrimenti rischierai di commettere un errore ancora più grande.

Come puoi vedere, la maggior parte dei suggerimenti riguarda il modo in cui noi, in quanto esseri umani, pensiamo e operiamo quando ci troviamo di fronte al rischio di subire una perdita o di ottenere un guadagno. Essere in grado di domare le tue emozioni, rimanere uno speculatore a sangue freddo è la strada da percorrere.

Vai alla piattaforma