7 min read 

Il mese di novembre è stato caratterizzato da un’estrema volatilità, e molti asset hanno dimostrato una crescita significativa durante la seconda metà del mese. È stato un mese particolarmente importante per la criptovaluta, con molti asset del settore che hanno quasi raddoppiato il proprio valore. È una tendenza destinata a proseguire in dicembre?

Novembre è iniziato con grande incertezza in relazione alle elezioni presidenziali americane, ma verso la fine del mese, con la diffusione di una serie di notizie sui vaccini per il COVID-19, il mercato azionario ha reagito con forza e ottimismo. Tuttavia, molti analisti sono ancora dubbiosi su una possibile prosecuzione di questa tendenza verso l’alto. La ragione sarebbe da ricercare nel calo dei profitti delle società americane, causato dall’instabilità e dai dati negativi provenienti da tutto il mondo.

Abbiamo selezionato vari asset e usato una combinazione degli indicatori RSI e Bollinger Bands per analizzare i grafici dei prezzi. Sebbene l’andamento precedente del prezzo non sia sempre un indicatore preciso delle sue future fluttuazioni, l’analisi tecnica – se usata correttamente – può essere uno strumento potente, sia per i trader a breve termine che per quelli a lungo termine.

L’analisi offerta è un esempio dell’applicazione dell’analisi tecnica. Consiste di dati basati su due soli indicatori, pertanto non può essere considerata come un’informazione precisa al 100%. Incoraggiamo i trader a condurre le proprie analisi e ricerche prima di formarsi un’opinione definitiva.

Titoli azionari

Dopo la diffusione delle notizie sul successo del vaccino contro il coronavirus, i titoli azionari europei hanno reagito con forza e molti di essi risultano tuttora in crescita. L’ottimismo per un miglioramento della situazione nel 2021 gioca un ruolo fondamentale nel salto in alto di molti di questi titoli. Ad esempio, easyJet viene attualmente scambiata per 939,7 GBX, oltre 400 sterline in più rispetto all’inizio di novembre.

Panoramica del mercato di novembre e dicembre
Il titolo easyJet sulla piattaforma IQ Option

Per la valutazione dello stato attuale dell’asset è stata impiegata una popolare combinazione di due indicatori: Bollinger Bands e RSI. L’RSI indica che easyJet si trova in area di ipervenduto da un certo tempo, tuttavia, questo non indica sempre un’inversione immediata. Come suggerisce l’indicatore Bollinger Bands, la tendenza sembra essere ancora in ascesa e il titolo potrebbe toccare nuove vette, ovviamente, se non giungeranno altre notizie inaspettate che gettino nello scompiglio il settore aereo.

Novembre è stato un buon mese anche per il settore IT. Ad esempio, dopo essere stata accettata all’interno dell’indice S&P500, Tesla sta aumentando rapidamente e dai $385 dell’inizio di novembre è balzata agli attuali $593.

Panoramica del mercato di novembre e dicembre
Il titolo Tesla sulla piattaforma IQ Option

Sebbene Tesla si stia dimostrando solida, come entrambi gli indicatori mostrano, un’inversione di tendenza, per lo meno temporanea, non è da escludere. I periodi di ipercomprato sono generalmente seguiti da una correzione e non sarebbe irragionevole aspettarsi un rallentamento di questo rapido movimento al rialzo.

Criptovaluta

Le criptovalute, con Bitcoin in testa, stanno dimostrano risultati sorprendenti. Il Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di $19.857, superando anche il record del 2017.

Panoramica del mercato di novembre e dicembre
Bitcoin sulla piattaforma IQ Option

Gli indicatori suggeriscono un proseguimento della tendenza al rialzo, con la previsione quindi di nuovi picchi importanti. La stessa situazione è osservabile su altre valute virtuali, come Ethereum, e la più economica Dash. Questa ascesa della criptovaluta potrebbe proseguire per un certo tempo e, chissà, gli investitori potrebbero assistere al raggiungimento della soglia dei $20.000 per il Bitcoin, se dovesse proseguire con questo passo.

Materie prime

Mentre l’oro è recentemente uscito dal suo pattern in calo ed è stato in aumento per la maggior parte della scorsa settimana, attualmente sembra che un altro calo potrebbe essere inevitabile.

Panoramica del mercato di novembre e dicembre
Trading sull’oro nella trade room

L’RSI dimostra che l’oro si sta ritirando dal livello di ipervenduto per tornare verso il proprio valore medio, mentre le bande indicano un’inversione, con il grafico che rimbalza dalla banda superiore verso il basso. Sembra che il prezzo sia rimbalzato su e giù, registrando piccoli guadagni per poi perderli e scendere ulteriormente.

Il greggio WTI ha guadagnato $10 nel mese di novembre, tuttavia, poiché la nuova serie di lockdown è stata imposta in tutto il mondo, ha iniziato a diminuire ed è attualmente si trova a $45,8. Gli indicatori mostrano un possibile proseguimento della tendenza al ribasso.

Panoramica del mercato di novembre e dicembre
Il greggo WTI sulla piattaforma IQ Option

E tu, cosa ti aspetti dal mese di dicembre? Le festività avranno un impatto sui mercati? Condividi la tua opinione nei commenti qui sotto!

Fai trading adesso