4 min read 

Quest’anno le elezioni presidenziali americane sono state vissute con un certo livello di ansia, che si riflette chiaramente sul mercato. La violenta pandemia ha causato un massiccio aumento del numero di voti giunti per posta e per molti americani il giorno delle elezioni è arrivato molto prima. La votazione anticipata era disponibile settimane prima del giorno delle elezioni, a seconda dello stato. Il conteggio di tutte le schede elettorali ha fatto sì che l’esito delle elezioni non sia stato reso noto per diversi giorni dopo il giorno delle votazioni ufficiali, il 3 novembre, fino allo scorso fine settimana.

L’esito

Secondo il sistema elettorale degli Stati Uniti, il candidato deve ricevere 270 voti per vincere le elezioni. Il risultato preliminare della corsa elettorale vede la vittoria di Joe Biden con 290 voti. Tuttavia, l’esito definitivo sarà annunciato il 14 dicembre, quando gli elettori presidenziali del Collegio elettorale avranno consegnato i loro voti. Inoltre, Donald Trump, attuale presidente degli Stati Uniti, si sta dimostrando in disaccordo con i risultati elettorali e ha presentato istanze legali contestando l’esito e chiedendo un nuovo conteggio dei voti.

Il mercato

Sebbene la decisione finale non sia stata ancora deliberata, i mercati hanno già reagito alla vittoria preliminare di Biden. Il valore del dollaro USA è diminuito drasticamente, mentre le azioni globali hanno raggiunto nuovi massimi grazie alle aspettative per un ripristino della politica estera degli USA: la politica commerciale sotto la nuova amministrazione dovrebbe essere meno conflittuale, visto che Joe Biden sembra voler ricucire i legami con l’Europa e la Cina. Le azioni europee restano per lo più in rialzo anche sulla scia delle notizie sull’efficienza del vaccino contro il coronavirus che il colosso farmaceutico Pfizer ha rilasciato lunedì.

Un esempio di azioni europee in rialzo

Anche il greggio sembra in aumento e la volatilità del mercato potrebbe continuare poiché i risultati delle elezioni non sono ancora definitivi.

Esempio di petrolio greggio sulla piattaforma IQ Option

Come sfruttare tutto questo nel trading?

I periodi di incertezza portano una maggiore volatilità sui mercati e creano maggiori opportunità per i trader, siano essi trader che lavorano sul breve o sul lungo termine. Tuttavia, la volatilità aumenta anche i rischi associati al trading, poiché i mercati diventano più imprevedibili. I trader di azioni e Forex possono tenere d’occhio le notizie di mercato al fine di adattare rapidamente la propria strategia se l’asset mostra prestazioni sfavorevoli. I trader possono inoltre utilizzare gli indicatori tecnici per valutare la performance degli asset.

La cosa più importante da ricordare è quella di utilizzare sempre strategie di gestione del rischio. Stabilire limiti di investimento e mantenere un rigido stop loss può aiutare i trader a gestire il proprio capitale e ridurre al minimo i rischi.

Fai trading subito