6 min read 

Spesso i trader si trovano ad affrontare una situazione in cui, dati gli stabili profitti virtuali sul conto demo, quando passano al conto reale, la loro strategia di trading diventa inefficace. Com’è possibile? Il trading su entrambi i conti non è identico? Beh, sì. Tuttavia, c’è un fattore chiave che fa la differenza – le nostre emozioni. Mentre non ci interessa perdere fondi virtuali, investire il proprio denaro comporta un rischio finanziario.

Questo rischio influenza il nostro processo decisionale e spesso porta a un comportamento irrazionale nel trading, comportamento così comune che si distingue come un campo di studio separato, conosciuto come finanza comportamentale. Quando ci arrendiamo al comportamento irrazionale e come evitare il trading in tali momenti? Continua a leggere per ottenere i suggerimenti.

Sviluppa la disciplina emotiva

Quando abbiamo successo in qualcosa, può essere naturale sentire l’euforia. Questa forte emozione spesso ci impedisce di valutare adeguatamente il mercato prima di eseguire un’operazione. Per questa ragione, molti trader di successo preferiscono fare una pausa dopo aver tratto un grosso profitto. Allo stesso modo, quando falliamo in qualcosa, tendiamo a sentirci frustrati. Se ti sei trovato in una serie di perdite, potrebbe essere saggio fermarsi e tornare al trading una volta che sarai calmo e composto. Puoi compiere un ulteriore passo avanti impostando un livello di perdita massima possibile per una sessione di trading. Mettilo per iscritto per elaborare un piano e tienilo davanti a te mentre fai trading. Una volta raggiunto questo livello, saprai che significa che devi smettere di fare trading. Leggi il nostro articolo su ciò che dovresti includere in un piano di trading.

Assumiti la responsabilità delle tue decisioni

Trasferire la responsabilità verso altri trader forse più esperti può darci un senso di maggiore fiducia, che è una delle ragioni per cui tendiamo a cercare previsioni di mercato e raccomandazioni di investimento attraverso articoli pertinenti, blog o qualsiasi altra fonte. Tuttavia, i fattori alla base di tali previsioni spesso si riflettono già nel prezzo dell’asset prima che tu legga un articolo del genere.

Per dare un esempio di ciò che intendo, vediamo l’anno 1720 quando Sir Isaac Newton possedeva azioni presso la famosa South Sea Company. Percependo l’inversione di tendenza del mercato, ha venduto le sue azioni raddoppiando il suo investimento. Ma alcuni mesi dopo, uno degli scienziati più influenti di tutti i tempi tornò indietro a un prezzo molto più alto, soccombendo alle previsioni ottimistiche. Alla fine, ha perso quasi sei volte tanto quanto il suo investimento iniziale e non ha mai più parlato in pubblico della South Sea Company.

Tenendo presente ciò, non c’è niente di sbagliato nel guardare il mercato dal punto di vista degli altri, a patto che il loro punto di vista non prevalga sul tuo giudizio.

Prendi decisioni in base all’analisi di mercato

Avere preferenze personali verso certi asset rispetto ad altri è una cosa comune. Tuttavia, spesso porta a decisioni di trading di parte, anche se i modelli finanziari suggeriscono che tale investimento non è saggio.

Ad esempio, un trader può decidere di aprire una posizione lunga (acquisto) su un’azione della società di energie rinnovabili piuttosto che su una società di combustibili fossili se ha convinzioni solide sul valore delle energie rinnovabili, anche se l’analisi di mercato indica che le azioni di una società di combustibili fossili dovrebbero avere un aumento di prezzo maggiore. A parità di altre condizioni, una tale decisione di trading può sembrare irrazionale da un punto di vista economico. Potresti non essere in grado di controllare le fluttuazioni di mercato, ma puoi apportare modifiche alla tua scelta degli asset che possono influenzare positivamente i tuoi risultati.

Vai alla piattaforma

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 77% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.