6 min read 

I trader con esperienza hanno le proprie strategie e i propri trucchetti che li aiutano a ottenere risultati migliori. Questi approcci non nascono dalla sera alla mattina: il test della strategia, individuare quelle che funzionano meglio, fare pratica fino a vedere i risultati è un processo che richiede molto tempo. Ecco cinque metodi impiegati dai trader professionisti, ricordali nella tua prossima sessione di trading.

1. Investi solo l’importo che sei disposto a perdere

I trader con maggiore esperienza non mettono mai a rischio il proprio intero capitale. Potrebbe sembrare che, investendo di più, i guadagni potenziali potrebbero essere maggiori. Questo è vero solo parzialmente: certo, in caso di operazione in vincita, il profitto sarà maggiore. Ma d’altra parte, investire di più aumenta anche il rischi di perdere tutto. Nessun trader vince sempre, ecco perché investire solo una percentuale prestabilita è l’approccio ottimale. Un importo pari all’1-3% del capitale di trading è già sufficiente: questo tipo di approccio tutelerà il resto del saldo, assicurando che il trader non rimanga a secco dopo una sola operazione. Costruire il proprio portafoglio con lentezza, piuttosto che correndo rischi elevati, è la cosa migliore dal punto di vista della gestione del rischio.

2. Non aver paura di sperimentare

Sul conto per la pratica, ovviamente. Non c’è nessuna necessità di spendere i tuoi fondi reali per testare una nuova strategia o per imparare a usare un nuovo indicatore. Un trader può allenarsi per tutto il tempo necessario con il conto per la pratica di IQ Option. I trader con maggiore esperienza hanno certamente il proprio approccio di trading favorito, tuttavia, sono sempre alla ricerca di nuovi asset, nuove strategie e possibilità.

Non smettere mai di studiare ed essere aperti alle novità permette a ogni trader di trovare nuove, grandi opportunità e di guadagnare più esperienza pratica. Scorri gli ultimi 5 o 10 articoli del nostro blog: hai provato qualcuno degli indicatori o delle strategie descritti? Se non lo hai fatto, prova ad applicarli sul conto per la pratica e vedi come va. Un altro grande punto a favore è che non avrai bisogno di un piano di trading: puoi sperimentare finché lo desideri!

3. Prepara un piano di trading prima di entrare sul mercato

Ecco perché è necessario un piano di trading. Quando un trader si prepara ad aprire un’operazione con denaro reale, la pianificazione è un elemento essenziale. Una strategia chiara è necessaria non solo per fornire al trader le indicazioni su come agire, ma anche per mantenere il controllo sul suo stato emotivo. Avere un piano di trading a cui affidarsi elimina la pressione e l’incertezza. Le emozioni giocano un ruolo fondamentale nel trading: possono essere motivo di operazioni fallimentari, ingressi sbagliati e chiusure dettate dal panico. I trader con maggiore esperienza elaborano un piano per ogni operazione e impostano i propri obiettivi finali, così come le norme da seguire per la gestione del rischio.

4. Non farti scoraggiare

Se un trader con esperienza si fosse arreso alla prima perdita, non sarebbe mai stato in grado di guadagnare l’esperienza che lo rende grande oggi. Provare scontento o rabbia dopo un fallimento è normale, siamo umani dopotutto. Il trading, però, comporta un gran numero di emozioni molto intense, data la sua natura altamente rischiosa. È importante riconoscerle e gestirle, prima che possano influire sulla nostra attività di trading.

Invece che agire sulla base delle emozioni, prova a sviluppare una disciplina emotiva. Assicurati che le tue decisioni siano sempre basate sul mercato, e non sul tuo stato emotivo. Un esercizio utile consiste nell’esprimere le proprie emozioni ad alta vole, ad esempio “adesso provo rabbia per aver perso il mio investimento“. Questa tecnica può aiutare a superare più rapidamente le emozioni e a mantenere la calma.

5. Concentrati sui tuoi progressi

Alla fine della giornata, quel che conta davvero è il tuo sviluppo personale, e non quello che hanno ottenuto gli altri trader. I trader con esperienza mettono sempre al primo posto la propria conoscenza e il proprio successo. Lo studio e la pratica sono gli elementi chiave.

“Credere in te stesso è più importante del tuo quoziente intellettivo.” – Robin Sharma

Vai alla piattaforma