6 min read 

L’espressione “Black Friday” nel mercato azionario è in netto contrasto con altri giorni neri del calendario dei trader, come il Martedì 1929 o il Lunedì 1987. Black Friday, che cade il 27 novembre quest’anno, è la giornata mondiale del consumo, in cui tradizionalmente si comprano regali per Natale e Capodanno. Le vendite su larga scala sono tipiche di questo giorno, a supporto non solo dei rivenditori, ma anche del mercato azionario.

Nell’articolo di oggi, osserveremo i fenomeni del Black Friday e le tendenze notate sul mercato azionario durante i saldi di fine anno.

La stagione degli acquisti

Nonostante il colore un po’ minaccioso, l’annuale Black Friday ha certamente una connotazione positiva rispetto ai crolli del mercato. Questo perché le vendite su larga scala hanno un impatto positivo sui ricavi delle aziende e segnalano la continua attività di acquisto, cosa importante per la crescita economica. Circa il 30% di tutte le vendite al dettaglio negli Stati Uniti e nell’Europa occidentale avviene durante il periodo festivo, che inizia con il Black Friday.

Tutti gli occhi sulla vendita al dettaglio

I rivenditori sono tradizionalmente considerati i principali beneficiari del Black Friday e della stagione dei saldi. L’indice storicamente elevato della fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e nel resto del mondo durante la stagione dei saldi autunnali può avere un impatto positivo sui redditi di tali aziende. Le aziende di beni di consumo tradizionali includono abbigliamento, elettronica e prodotti di bellezza. Ad esempio, eBay e L’Oreal possono essere un ottimo esempio di commercio al dettaglio di moda e bellezza. Anche i giganti dell’elettronica di consumo come, ad esempio, Apple e Microsoft hanno registrato un forte aumento della domanda dei consumatori per i loro prodotti e servizi durante l’ultima settimana di novembre. Per ulteriori titoli relativi al settore dei beni di consumo di base, puoi visitare il sito web di IQ Option.

Vai a IQ Option

Oltre ai rivenditori online, i titoli delle aziende tecnologiche come, ad esempio, Microsoft sono tra i beneficiari di un possibile raduno natalizio dopo il Black Friday. Una delle carte vincenti di Microsoft è la divisione console per videogiochi dell’azienda. X-box è uno dei regali più ambiti per bambini e adolescenti, quindi ci si può aspettare di vedere più vendite durante le festività natalizie.

Resta online — resta al sicuro

I tempi della pandemia mondiale COVID-19 si sono adattati a molte abitudini di consumo, compreso lo shopping pre-festivo. In condizioni di impossibilità di un viaggio di shopping tradizionale, i più grandi siti di shopping online potrebbero ricevere il beneficio più significativo. È stato osservato che gli utenti di solito preferiscono acquistare tutto ciò di cui hanno bisogno da una sola risorsa per risparmiare tempo. I leader più evidenti in questo contesto sono di solito i giganti americani Amazon e Walmart, e il cinese Alibaba.

L’effetto gennaio

Un’altra ipotesi ben nota nel mondo del trading è nota come “Effetto gennaio”. Che cos’è? In parole povere, secondo questa teoria, se un trader subisce perdite importanti sul suo investimento entro la fine dell’anno, può probabilmente ammortizzare tali perdite sulle tasse.

Come si può considerare l’Effetto gennaio?

Anche se è solo una teoria, c’è ancora una possibilità di prendere l’Effetto gennaio. Per fare ciò, i trader di solito iniziano a seguire i titoli a basso prezzo, ad esempio con una tendenza al ribasso del prezzo alla fine dell’anno. Puoi seguire i titoli di tua preferenza aggiungendoli alla Watchlist posta nella traderoom.

A gennaio, i trader che hanno venduto per motivi di perdita fiscale possono prendere in considerazione l’apertura di nuove posizioni, con la possibilità di dare uno stimolo all’aumento del prezzo. Disclaimer: Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Il contenuto ha carattere puramente informativo. Eventuali riferimenti a movimenti o livelli storici dei prezzi sono informativi e si basano su analisi esterne. IQ Option non garantisce che tali movimenti o livelli possano verificarsi in futuro.

Fai trading adesso