7 min read 

Le notizie di politica rappresentano spesso un fantastico catalizzatore per i punti di ingresso. La brutta notizia è che è impossibile prevedere quando tali notizie si verificheranno, la buona notizia è che i trader più astuti possono aggiungere questo pò di conoscenze al loro bagaglio di strumenti di negoziazione per utilizzarle al momento giusto.

Il rischio politico è la probabilità che un evento politico possa influenzare un investimento. Che “rischio” significhi o meno che l’investimento possa perdere valore è relativo alla posizione. Il rischio politico potrebbe significare uno sviluppo positivo che potrebbe portare a una maggiore crescita del PIL, migliore redditività delle imprese e aumentare il valore delle azioni. Potrebbe anche significare un crescente scandalo che potrebbe far deragliare la crescita economica, il trucco è capire la differenza.

Notizie di PoliticaQuando si tratta di rischio politico c’è un’altra caratteristica distintiva di cui gli operatori dovrebbero essere consapevoli. La maggior parte delle notizie di politica ha un impatto molto piccolo sul quadro fondamentale. Gli eventi politici sono emotivi, sono spesso fugaci e la maggior parte dei casi rimangono limitati a notizie e titoli. Questo tipo di evento può causare una crescita o calo sul mercato, ma il movimento sarà limitato. Se vanno contro la tendenza prevalente è più probabile una opportunità di acquisto, se sono in linea con le tendenze prevalenti potrebbero rappresentare la scintilla nel provocare un break-out e una continuazione di queste tendenze.

Le notizie politiche che hanno un impatto sul quadro fondamentale eserciteranno un effetto sul mercato di più lungo termine. Uno sviluppo negativo, come un nuovo governo con posizione contraria all’attività economica e un pesante programma fiscale potrebbe causare l’inversione o almeno una profonda correzione di un un mercato al rialzo. Uno sviluppo positivo potrebbe invertire un mercato ribassista o rafforzare un trend di mercato rialzista e mandare i prezzi degli indici a nuovi massimi storici.

Un’altra caratteristica distintiva delle notizie di politica è la sua rilevanza. Sono rilevanti solo per un piccolo numero di persone o per una singola nazione oppure per il mondo intero. Il colpo di stato in Turchia dell’anno scorso è stato un evento allarmante, ma alla fine ha avuto poco più di un effetto locale, la Brexit invece è un’altra storia. Essa avrà un effetto duraturo sul commercio globale, il mercato azionario globale e il mercato globale forex.

Se tutti i mercati hanno una qualche correlazione con le notizie di politica, i mercati forex sono quelli più colpiti. Le notizie possono non solo influenzare l’opinione all’interno del Paese in questione, ma anche l’opinione delle nazioni straniere. Questo significa che un evento potrebbe causare l’indebolirsi di una valuta e il rafforzamento di un’altra, il che in una coppia come EUR/USD o USD/JPY potrebbe significare movimenti significativi in un breve lasso di tempo.

Notizie di Politica

Prendiamo come esempio l’elezione e l’inaugurazione di Donald Trump. L’economia americana e globale stava seguendo da molti anni un lungo, costante percorso di lenta crescita prima dell’inizio del processo elettorale e prevedeva di continuare sulla stessa via nel futuro. Questo era lo status quo, dal momento che Mrs. Clinton rappresentava lo status quo la sua elezione avrebbe garantito (nella mente del mercato) il proseguimento della tendenza stabilita. Donald Trump ha rappresentato per il mercato cambiamento e rischio, non lo status quo, e poteva solo garantire volatilità di mercato nonostante la sua agenda favorevole alla crescita. Questo, combinato con lo scandalo da entrambi i lati della corsa, ha causato volatilità di mercato.

Se guardiamo il grafico riportato sopra possiamo vedere che S&P 500 era entrato in un periodo di consolidamento durante il picco della stagione della campagna elettorale. Questo periodo ha causato un lieve ribasso dell’indice ma, cosa più importante, l’ha portato sulla linea di tendenza rialzista sul lungo termine. Il sollievo post elezione combinato con gli acquisti a seguito della tendenza hanno confermato la linea del trend e portato a quello che oggi conosciamo come “Trump Rally”. Questo rally è nato da trend economici di lungo termine, lo status quo, ed è stato rafforzato dalla comprensione che Trump non peggiorerà le cose, probabilmente le renderà almeno un pò migliori e potrebbe anche renderle davvero migliori. . . se i prossimi scandali economici non faranno deragliare la sua agenda. Fino ad allora non ci saranno altro che nuovi punti di ingresso per i trader più astuti.

[cta_it link=”https://m.onelink.me/f898adcd” name=”Allenati ora”][/cta_it]

Qualsiasi riferimento a movimenti di prezzo o livelli storici è da considerarsi puramente informativo ed é basato su analisi esterne, non diamo garanzia che questi movimenti o livelli si possano ripresentare verosimilmente nel futuro.

Related Post