5 min read 

Nella nostra guida sulla vendita allo scoperto abbiamo già parlato della vendita di asset. L’idea principale della vendita allo scoperto è speculare sul calo del prezzo dell’asset. Molti trader preferiscono investire solo in asset in crescita, mentre anche prestare attenzione a quelli in calo potrebbe essere utile.

Ecco 4 titoli che recentemente hanno mostrato un trend ribassista. Sebbene ciò non significhi che questi asset continueranno a diminuire, poiché le prestazioni passate non sono un indicatore preciso del futuro cambiamento dei prezzi, potrebbe essere una buona idea analizzarle per comprendere un po’ meglio le tendenze del mercato. Cosa ha causato la tendenza al ribasso? Vediamolo nel dettaglio.

Rolls-Royce (RR)

Il primo nella nostra lista: un titolo che mostra un calo costante, Rolls-Royce, con una variazione del -83% nell’ultimo anno. I problemi per Rolls-Royce sono iniziati anche prima della pandemia globale con problemi ai motori, tuttavia la riduzione della domanda nell’ultimo anno ha svolto un ruolo enorme nel destinare questo titolo alla vendita secondo il parere di molti economisti.

4 titoli che continuano a diminuire 
Il costante declino di Rolls-Royce nel 2021

Mentre il vaccino per il COVID-19 potrebbe cambiare le cose per questo asset crollato, per ora molti investitori concordano sul fatto che Rolls-Royce rimane in una forte tendenza ribassista.

Alcoa (AA)

Alcoa, una società impegnata nella produzione di alluminio, bauxite e allumina, ha annunciato che prevede “performance trimestrali inferiori” a causa dei maggiori costi di produzione. Questa stima ha causato un calo delle azioni di Alcoa dell’8% questo mese e la tendenza al ribasso potrebbe continuare. Poiché la durata della pandemia e le limitazioni sono sconosciute, la società prevede spedizioni di alluminio di 2,7-2,8 milioni di tonnellate nel 2021, in calo rispetto ai 3 milioni di tonnellate consegnate nel 2020.

Attualmente Alcoa è quotata a $20 per azione.

4 titoli che continuano a diminuire 
Azioni Alcoa sulla piattaforma IQ Option

Edison (EIX)

Lo stock di uno dei maggiori fornitori di servizi elettrici degli Stati Uniti con sede in California è sceso del 3% questo mese poiché la California sta subendo degli incendi. Più di 290.000 abitazioni e aziende rischiano di perdere l’elettricità e molte utenze sono già stati chiuse, sebbene non sia mai stato emesso un avviso ufficiale di una possibile chiusura di queste dimensioni a gennaio.

4 titoli che continuano a diminuire 
Il calo delle azioni EIX visto dalla traderoom

Mentre il titolo ha perso circa il 22% lo scorso anno, molti investitori sostengono che un aumento della domanda di elettricità nel 2021, specialmente nel primo trimestre dell’anno, rende il titolo un contendente per un posto in un portafoglio di investitori rialzisti a lungo termine. Tuttavia, finora le perdite del titolo parlano da sole.

Citrix Systems (CTXS)

In seguito all’annuncio dell’accordo per l’acquisto di Wrike Inc. per $2,25 miliardi da parte di Citrix Systems, le azioni di quest’ultima, come previsto, sono diminuite del 2,2% e sono ora quotate a $127,38.

L’accordo fornirà software di collaborazione ai prodotti Citrix Systems, poiché la domanda continua a crescere con più aziende che fanno affidamento sul lavoro a distanza dall’inizio della pandemia di COVID-19.

4 titoli che continuano a diminuire 
Azioni Citrix sulla piattaforma IQ Option

Quali asset pensi che continueranno il loro declino? Scrivici la tua opinione nei commenti qui sotto!

Fai trading adesso