7 min read 

Lo Schaff Trend Cycle (STC) è un indicatore di tipo oscillatore che può aiutarti a identificare i trend positivi e negativi, a individuare i punti di ingresso e si uscita e a fornire Cosa ha di tanto speciale e perché usarlo nel trading? Per prima cosa, è molto facile da comprendere. Lo Schaff Trend Cycle è fondamentalmente il più tipico degli oscillatori arricchito con l’elemento del ciclo. In secondo luogo, è stato sviluppato come una “versione migliore e più accurata” del MACD (almeno secondo il suo creatore). Leggi l’articolo completo per imparare a fare trading con lo Schaff Trend Cycle e aggiungerlo alla collezione delle tue strategie di trading.

L’indicatore STC sulla piattaforma di trading IQ Option

Come funziona?

Come già accennato, lo Schaff Trend Cycle funziona in modo simile al MACD. Esso comprende inoltre la nozione di cicli, cruciali per i mercati finanziari globali, per facilitare l’individuazione dei trend positivi e negativi.

Ecco come interpretare le sue letture. Sono presenti due soglie: 25 e 75. Quando l’indicatore si trova al di sopra della linea dei 25, si osserva un trend al rialzo. Quando l’indicatore attraversa verso il basso la linea dei 75, si ritiene che si stia per verificare un trend ribassista. Quando l’indicatore si trova fra le linee del 25 e il 75, il trend sta per svilupparsi in una delle due direzioni.

Quando l’indicatore si trasforma in una linea retta (il che si verifica solo nei suoi punti più alti e più bassi), l’asset è in ipercomprato – quando l’indicatore è oltre la linea dei 75, o in ipervenduto – quando si trova sotto la linea dei 25. In entrambi i casi ci si aspetta un’inversione del trend, anche se non viene fornita alcuna indicazione temporale in merito.

Come si applica al trading?

L’STC è un indicatore piuttosto intuitivo, dal momento che non ci sono molte modalità in cui può essere usato. Ricorda che, sebbene sia stato originariamente pensato per il trading sul Forex, può essere applicato con successo a tutti i tipi di asset e a tutti gli intervalli temporali. Ecco come i trader generalmente impiegano lo Schaff Trend Cycle.

Quando l’indicatore supera la linea dei 25, si ritiene che il trend stia prendendo una svolta positiva (secondo l’indicatore). È il momento in cui i trader considerano l’apertura di una posizione di acquisto, ma solo dopo aver ricevuto una conferma. Qual è la conferma? Una candela dopo quella attuale che dimostra un andamento nella medesima direzione può essere considerata una conferma valida. Anche le letture di altri indicatori, che siano in linea con l’STC possono essere considerate delle conferme. Lo stesso vale per un trend negativo. Quando l’indicatore scende al di sotto dei 75, alcuni trader considerano l’apertura di una posizione di vendita. Tuttavia, è sempre necessario verificare le letture di qualsiasi indicatore impiegato, compreso l’STC.

Trend positivi e negativi identificati dall’STC

Ora, qual è il momento ottimale per chiudere una posizione? Alcuni ritengono che sia quando l’indicatore si trasforma in una linea retta, il che indica che il trend si è esaurito e una nuova tendenza è necessaria per aprire un’altra operazione.

Come impostarlo?

Quando si lavora su IQ Option, impostare lo Schaff Trend Cycle è semplice. Ecco quel che devi fare:

1. Clicca sul pulsante “Indicatori” in alto a sinistra nella schermata e andare alla scheda “Momentum”,

2. Seleziona “Schaff Trend Cycle” dall’elenco degli indicatori disponibili,

3. Senza modificare le impostazioni di default, cliccare su “Applica”. I trader con maggiore esperienza possono regolare i parametri a proprio piacimento, ma si tratta di un’opzione sconsigliata ai trader principianti.

L’indicatore è pronto per essere usato!

Considerazioni finali

Lo Schaff Trend Cycle è un oscillatore incredibile da scoprire e aggiungere al tuo portafoglio di indicatori. La sola cosa da tenere a mente è che l’STC, come ogni altro indicatore di analisi tecnica, non è in grado di fornire segnali precisi nel 100% dei casi. Di conseguenza fornirà dei falsi segnali, di tanto in tanto.

L’STC è un indicatore primario, il che significa che invia un segnale prima che l’andamento del prezzo subisca alcun cambiamento. Questo significa inoltre che non possiede la precisione di un indicatore differito, e dovrebbe quindi essere usato in combinazione con altri strumenti di analisi tecnica.

Fai trading qui

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 76% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.