6 min read 

L’inizio dell’anno ha già portato una certa volatilità e incertezza sul mercato con quello che è da considerarsi l’evento più importante del momento: il rally di GameStop.

In un solo mese, il valore del titolo GameStop ha guadagnato più del 2000%, moltiplicando la propria capitalizzazione di mercato fino a raggiungere i $13,5 miliardi. Al momento del picco, un’azione valeva $347.

I venditori allo scoperto che scommettevano su un calo delle azioni della società hanno perso $3,3 miliardi solo dall’inizio del 2021, secondo le stime della società di ricerca finanziaria S3 Partners. Le perdite hanno raggiunto $1,6 miliardi in un solo giorno, il 22 gennaio, quando le azioni sono aumentate del 51%.

Cos’è GameStop?

GameStop è una catena di rivendita di console, videogiochi e film. Il prezzo delle azioni della società è diminuito costantemente per sei anni fino al 2020 e i suoi profitti sono crollati, scrive Bloomberg. In due anni, le vendite sono diminuite del 40% e sono state pari a 5,2 miliardi di dollari per 12 mesi. Inoltre, secondo la stampa, le stime prevedono perdite nel 2021 e nel 2022.

Questo è il motivo per cui il rivenditore di videogiochi è diventato un popolare oggetto di short selling a Wall Street e uno dei leader nelle scommesse al ribasso sul mercato azionario degli Stati Uniti.

Cos’è successo alle azioni di GameStop?

La crescita lenta ma costante delle azioni dell’asset (che allora venivano scambiate a circa $12) è iniziata dopo che l’utente di Reddit u/ronoron, membro della comunità “Wall Street Bets”, ha pubblicato la notizia secondo cui l’hedge fund Melvin Capital avrebbe piazzato un’ampia posizione short sul titolo GameStop.

Gli utenti di Reddit si sono infuriati per l’avidità dell’hedge fund che aveva intenzione di “tankare” GameStop, ricordando come nel 2018 Melvin Capital avesse fatto la stessa operazione su un calo delle azioni Nintendo. I membri della community di Reddit, sostenendo che GameStop fosse sottovalutata, hanno deciso di dare una lezione a Wall Street. Gli utenti di Reddit hanno deciso di iniziare ad acquistare azioni GameStop per farne aumentare il prezzo e far saltare l’operazione dell’hedge fund.

Le azioni della società sono aumentate vertiginosamente alla notizia dell’ingresso di Ryan Cohen, co-fondatore ed ex CEO di Chewy, nel consiglio di amministrazione di GameStop. Cohen è stato assunto per contribuire allo sviluppo del negozio online della società. I venditori allo scoperto non hanno più ritenuto redditizio detenere posizioni short e hanno pagato denaro extra per il riacquisto delle azioni, “stimolandone ulteriormente la crescita”, secondo la società.

Il 29 gennaio il mercato azionario europeo ha aperto nettamente al ribasso a causa delle turbolenze. Nella giornata di giovedì gli operatori retail non sono stati temporaneamente in grado di fare trading poiché i broker, compreso il famoso broker online Robinhood, hanno tagliato i fondi e limitato il trading su alcune società di alto profilo, tra cui GameStop. Tuttavia, Robinhood ha affermato che alcune restrizioni verranno rimosse, sollevando i timori su una ripresa della volatilità.

Le conseguenze

Il caso di GameStop è un evento unico che potrebbe cambiare le meccaniche profonde del mercato azionario. Sebbene i giganti di Wall Street continuino a fare le regole sul mercato azionario, il caso di GameStop potrebbe dimostrare che i singoli investitori sono entrati nell’arena e sono qui per restare, senza accettare compromessi. È possibile che gli individui si uniscano a sostegno di altre società e ciò potrebbe portare a risultati assolutamente imprevedibili.

Cos’altro è successo?

La fine di gennaio ha visto anche una forte crescita di BTC, dopo che l’imprenditore più ricco del mondo Elon Musk ha cambiato il proprio status su Twitter in #bitcoin. Con questo tipo di pubblicità, la criptovaluta è cresciuta rapidamente di circa il 20% in un solo giorno.

Panoramica del mercato: gennaio 2021
L’aumento del valore di Bitcoin in un solo giorno

Alcuni investitori suggeriscono che lo scopo di una tale mossa fosse di spostare l’attenzione dell’investitore dalla frenesia del mercato azionario verso il mercato delle criptovalute, tuttavia, il vero motivo resta sconosciuto.

Cosa ne pensi tu di questa situazione? Condividi le tue riflessioni nei commenti qui sotto.

La prestazione passata non rappresenta un’indicazione della prestazione futura.

Fai trading adesso