5 min read 

Scopri un nuovo asset! I CFD sulle azioni Slack Technologies, Inc. hanno appena fatto la propria comparsa sulla piattaforma di trading. Slack è una nota società che ha rivoluzionato le comunicazioni aziendali. Lanciato per la prima volta nel 2013, oggi Slack viene usato da migliaia di società e milioni di impiegati in tutto il mondo. Nel 21° secolo, anche le grandi corporazioni conservatrici si rivolgono a un modo di comunicare più immediato e informale (ovviamente, con notevoli eccezioni). Sembra quindi logico rendere le comunicazioni interne dell’azienda più simili a quelle “umane”, eliminando le pratiche troppo complicate. Slack sta facendo proprio questo, aiutando le aziende e i dipendenti a connettersi meglio.

Nuovo asset: Slack, fornitore del settore comunicazioni in rapida crescita
Il corso azionario SlacK nell’arco di alcuni giorni

Slack è stata quotata giovedì 20 giugno. Tuttavia, non si è trattato di una regolare IPO. Al contrario, la società è andata alla quotazione diretta. Proprio come una normale IPO, la quotazione diretta è un metodo per una società di raccogliere capitali quotando le proprie azioni su una borsa pubblica. A differenza di una normale IPO, però, non vengono create nuove azioni in caso di quotazione diretta, e solo le azioni esistenti e in circolazione vengono vendute senza coinvolgere sottoscrittori.

“Le condizioni di mercato hanno una rilevanza lievemente minore rispetto a una IPO tradizionale”,

afferma John Tuttle, Chief Commercial Officer presso il NYSE, quando commenta la realtà della quotazione diretta.

Sembra che la decisione di entrare in borsa sia stata un enorme successo per tutti coloro che avevano interessi nella società. Nel suo primo giorno di trading Slack ha dimostrato una crescita impressionante, aggiungendo quasi il 50% alla propria capitalizzazione di mercato. Un’azione Slack valeva $26 al mattino del 20 giugno, ma il prezzo è salito fino a $38 entro la fine dello stesso giorno. Come spesso accade con le società quotate in borsa, l’ulteriore movimento dei prezzi dipenderà dai fondamentali, dagli annunci importanti, dai fattori macroeconomici e dagli appuntamenti chiave all’interno della società.

Chi ha ottenuto il massimo dal debutto in borsa di Slack? Accel, la società che detiene il 23,8% delle azioni di Slack, beneficerà chiaramente della quotazione diretta. In passato Accel aveva investito $12,2 milioni in Facebook. Alcuni anni dopo la quota si trasformò in una partecipazione del valore di 9 miliardi di dollari, quando il progetto di Mark Zuckerberg divenne pubblico. Andreessen Horowitz possiede un altro 13,2%, che si traduce approssimativamente in $3 miliardi. Spendendo $1,5 milioni su Slack nei suoi primi giorni, Accel ha ottenuto l’accesso ad azioni che ora valgono quasi $5,5 miliardi.

Nuovo asset: Slack, fornitore del settore comunicazioni in rapida crescita
Slack è popolare tra le grandi società internazionali

Slack Technologies, Inc. ha iniziato come Tiny Speck, uno studio di sviluppo di giochi, ma è stato ribattezzato dopo aver cambiato completamente il proprio prodotto principale e il proprio modello di business. Andrew Braccia di Accel ritiene che “Slack è un ottimo promemoria del fatto che le società più interessanti sono spesso quelle i cui corsi non sono facilmente tracciabili. I punti in comune tra queste società iniziano e finiscono con la spinta, la creatività e la capacità di recupero dei loro fondatori e dei primi membri del team”.

Cosa ci si può aspettare dalla società ora e in che modo le azioni Slack si comporteranno nel prossimo futuro? Prova a indovinare e fai la tua mossa sulla piattaforma!

Vai alla piattaforma