5 min read 

L’uso dell’Alligator si basa sulla premessa che ogni mercato finanziario manifesta una tendenza dal 15% al 30% del tempo. Per il rimanente 70-85%, il mercato dimostra movimenti laterali. L’indicatore Alligator è ottimo per individuare i periodi di elevata volatilità del mercato e può, quindi, aiutarti a determinare i punti di ingresso e di uscita ottimali.

Cos’è l’Alligator

Sostanzialmente, l’Alligator è una combinazione di tre linee che rappresentano tre medie mobili con periodi diversi, spesso definiti come mascelle, denti e labbra. Ognuna di esse è spostata avanti di un certo periodo di tempo, di modo che tutte e tre le linee risultano perfettamente allineate l’una all’altra. Quando si lavora con IQ Option, ecco come appare l’impostazione standard:

1) Le mascelle dell’alligatore (linea rossa) sono una SMA a 13 periodi, spostata in avanti di 8 barre;

2) I denti dell’alligatore (linea arancione) sono una SMA a 8 periodi, spostata in avanti di 5 barre;

1) Le labbra dell’alligatore (linea gialla) sono una SMA a 5 periodi, spostata in avanti di 3 barre;

Ecco come leggere i segnali dell’indicatore. Durante un mercato piatto, tutte e tre le linee appaiono vicine l’una all’altra. Quando il trend diventa evidente, le linee si separano. Il trend è essenziale a prescindere dall’asset e dall’intervallo temporale su cui si fa trading. L’Alligator, quindi, può aiutare a determinare i punti di ingresso e di uscita ottimali indicando la forza del trend in corso.

Quando si lavora con IQ Option è facile impostare l’Alligator

Come impostarlo

Impostare l’indicatore è semplice:

  1. Clicca sul pulsante “Indicatori” in alto a destra nella trade room e vai alla scheda “Popolari”,
  2. Seleziona “Alligator” dall’elenco degli indicatori disponibili.
  3. Clicca su “Applica” senza modificare le impostazioni.

L’indicatore è pronto per essere usato. Puoi sbizzarrirti con le impostazioni, aumentando/riducendo il periodo temporale e lo scostamento per una maggiore precisione (o, in alternativa, per ridurre il numero di falsi allarmi). Per coloro di voi che hanno appena iniziato il proprio viaggio nel trading è consigliabile applicare l’indicatore con i parametri standard.

Come usarlo nel trading

Esistono vari modi per vedere l’Alligator in azione. Come probabilmente già sai, l’indicatore può aiutarti a determinare la forza del trend prevalente. Nel trading non conta solo la direzione del trend. La sua forza può essere altrettanto importante, specialmente su intervalli temporali più brevi. Quando la distanza fra le mascelle, i denti e le labbra dell’alligatore aumenta, il trend sta acquistando maggiore forza. E viceversa. Quando le linee arrivano a toccarsi l’una con l’altra, il trend è certamente destinato a svanire.

Il segnale fornito dall’Alligator si traduce rapidamente in un nuovo trend

Non è questo il solo metodo di applicazione dell’Alligator nel trading, poiché l’indicatore è anche in grado di individuare i punti di inversione del trend. Per un trend al rialzo, le labbra saranno posizionate al di sopra delle altre due linee, mentre si dovrebbe osservare l’intersezione delle linee dei denti e delle mascelle. Per un trend al ribasso, le labbra devono trovarsi al di sotto delle altre due linee. Dovrebbe essere inoltre presente l’intersezione delle linee dei denti e delle mascelle.

Per risultati migliori l’Alligator può essere combinato con ogni altro indicatore di tipo oscillatore (Awesome, Stocastico, ecc.).

Conclusione

L’Alligator è facile da capire, ma difficile da padroneggiare. Non lasciare che l’apparente semplicità di questo strumento ti tragga in inganno. Ricorda inoltre che tutti gli indicatori, anche se regolati e applicati alla perfezione, possono generare falsi risultati. Tienilo sempre a mente e controlla i segnali che ricevi su diversi intervalli temporali e confrontandoli con altri indicatori.

Prova l'Alligator

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 77% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.