5 min read 

Il trading con modelli di candele è una delle prime cose che i trader principianti imparano. I modelli sono relativamente semplici da capire e trovarli sui grafici può essere un compito più accessibile rispetto all’apprendimento degli indicatori tecnici. Anche se nessun modello può dare una garanzia al 100%, alcuni di essi sono più facili da trovare e mostrano prestazioni migliori di altri.

Oggi tratteremo uno dei modelli più popolari chiamato “la bandiera”. Come gran parte dei modelli, ha ricevuto il suo nome a causa della forma che mostra sul grafico. Si tratta di un modello di inversione che si forma con due linee parallele (supporto e resistenza). La bandiera è rappresentata da un movimento di tendenza forte, seguito da un debole pullback. Vediamo meglio come funziona.

Come trovare il modello della bandiera?

Questo modello solitamente appare dopo un forte movimento di tendenza. La bandiera stessa è un pullback a breve termine. Per i breakout verso l’alto, l’asset è in tendenza verso l’alto e la continuazione della bandiera è verso il basso, seguita da un breakout verso l’alto.

Un esempio di breakout verso l’alto del modello della bandiera

Nell’esempio, l’EUR/USD sta salendo, poi il prezzo si ferma alla bandiera e continua a salire con un breakout verso l’alto della bandiera. La conferma del modello viene ricevuta quando il prezzo supera il massimo precedente. L’esempio mostra come si possono formare più bandiere durante una forte tendenza al rialzo. In questo caso, prendere la prima formazione di bandiere è ottimale.

Per un breakout al ribasso, il prezzo segue una tendenza al ribasso, la continuazione della bandiera è verso l’alto e, in seguito, il prezzo continua a scendere.

Un esempio di breakout verso il basso del modello della bandiera

Si è notato che le bandiere lunghe e larghe funzionano meglio di quelle corte e strette. Tuttavia, a volte le bandiere troppo lunghe possono continuare con il prezzo che va nella stessa direzione, invece di un’inversione del prezzo. Un trader deve fare attenzione ad assicurarsi che il prezzo abbia superato la bandiera nella direzione che stava seguendo prima della formazione della bandiera.

Quando fare trading con il modello della bandiera?

Si può fare trading con un modello della bandiera dopo un breakout del prezzo. Ad esempio, una volta che il prezzo supera i livelli di supporto e resistenza e si forma la prima bandiera (pullback), i trader possono prendere in considerazione l’apertura dell’operazione e il posizionamento di un livello di stop loss level per gestire le perdite in caso di un segnale sbagliato. Questo potrebbe consentire a un trader di “cavalcare” potenzialmente un trend più lungo (il primo esempio mostra questa possibilità). Un’altra situazione in cui si può trovare il modello della bandiera, ad esempio, è durante un mercato in forte tendenza.

Ogni trader può decidere i punti di uscita in base alla propria strategia. Tuttavia, è importante notare che i trader possono prendere in considerazione di usare uno trailing stop loss per uscire dall’operazione prima che le perdite diventino ingestibili.

Conclusione

Per alcuni trader, la formazione della bandiera può diventare un modello da seguire. Tuttavia, come per qualsiasi strumento di analisi, è meglio provarla sul conto della pratica prima di investire fondi reali. Utilizzi dei modelli di candele nel tuo approccio di trading? Facci sapere quelli che preferisci nei commenti qui sotto!

Fai trading adesso