5 min read 

Il gran numero di strumenti di trading forniti dalla piattaforma può confondere, soprattutto all’inizio, quando si tenta di capire da dove iniziare per fare trading. Tuttavia, una volta compreso il principio del trading di ogni strumento, ogni cosa diventerà più chiara. Una cosa importante che differenzia i vari strumenti di trading è la loro scadenza. Vediamo le differenze e come esse influenzano il processo di trading sui vari strumenti.

Fare trading con una scadenza

La scadenza può essere trovato nelle Opzioni FX. Si tratta del periodo compreso fra l’acquisto del contratto di opzione (apertura dell’operazione) e la sua chiusura. La scadenza può variare, ad esempio, per le Opzioni FX è pari a 1 ora.

L’idea principale del trading con le scadenze è quella di fare trading su intervalli temporali più brevi e ottenere una percentuale di ritorno sulla base dell’importo di investimento. Le Opzioni FX presentano inoltre lo strike price, che determina l’esito dell’operazione. Maggiore è il tempo prima della scadenza, maggiore tempo avrà l’asset per raggiungere lo strike price e superarlo. Per fare trading con questo tipo di strumenti è necessario selezionare l’importo di investimento, lo strike price e indicare la direzione: Alto o Basso. Si noti che la funzione Stop Loss non è presente per gli strumenti con scadenza: l’operazione si chiuderà al momento della scadenza.

Gli asset con scadenza presentano inoltre la funzionalità di buyback: la possibilità di chiudere l’operazione prima del raggiungimento della scadenza. Se, per qualche ragione, non desideri attendere fino alla scadenza, puoi servirti di questa opzione. Vedrai un pulsante Vendi e due cifre che indicano due importi di profitto.

Pulsante “Vendi” nelle Opzioni FX

Il Profitto stimato è l’esito attuale stimato dell’operazione, prevedendo la chiusura alla scadenza.

Il Profitto post-vendita è l’esito dell’operazione se questa venisse chiusa utilizzando il pulsante Vendi.

Una volta aver cliccato sul pulsante Vendi, l’operazione si chiuderà e non sarà più possibile aprirla nuovamente.

Fare trading senza una scadenza

Gli asset che vengono scambiati senza scadenza sono Forex e CFD su Criptovaluta, Titoli azionari, Materie prime, Indici ed ETF. Per fare trading su questi strumenti, dovrai selezionare l’importo di investimento, la leva, impostare i livelli di Stop Loss e Take Profit ed eseguire una previsione sulla direzione dell’andamento del prezzo: verso l’alto (Buy) o verso il basso (Sell).

In base alla tua strategia, potrai lasciare la tua operazione aperta per tutto il tempo che desideri. Puoi sempre controllare i livelli correnti di profitto e perdita sulla schermata, essi sono indicati in percentuale e nelle valuta del tuo conto (ad esempio, in USD). Una volta presa la decisione di chiudere l’operazione, puoi cliccare su Chiudi.

Il pulsante “Chiudi” sul Forex.

Si noti che non è previsto un ritorno fisso su questo tipo di strumenti. Questo significa che il ritorno dipenderà dall’importo di investimento, dal moltiplicatore e dal prezzo dell’asset.

Come puoi vedere, il trading con e senza scadenza presenta delle differenze. Ogni stile di trading presenta i propri vantaggi, ma anche dei contro, è quindi consigliabile provarli entrambi per determinare quello più adatto a te.

Fai trading qui

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 77% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.