6 min read 

Tra gli altri strumenti come Forex e Criptovaluta, ce n’è uno che viene generalmente preferito dagli investitori più esperti. I trader inesperti tendono a trascurarlo in quanto potrebbe sembrare più complicato rispetto alle opzioni più semplici e familiari. Questo strumento si chiama ETF: exchange traded fund.

Cosa sono gli ETF?

Un exchange traded fund è un tipo di strumento di trading che combina un insieme di titoli (azioni, materie prime, valute, ecc.) e spesso tiene traccia di un indice sottostante. Uno dei più noti, ad esempio, è l’indice S&P 500, legato all’ETF S&P 500 (SPY).

ETF: lo strumento di trading più diversificato che ci sia
L’ETF S&P 500 sulla piattaforma IQ Option

Gli ETF possono essere acquistati e venduti proprio come le azioni normali, il che lo rende uno strumento flessibile e conveniente. Poiché si tratta essenzialmente di un paniere, combina asset rischiosi ad altri meno rischiosi, consentendo una maggiore diversificazione.

Come fare trading sugli ETF su IQ Option?

Sulla piattaforma IQ Option è possibile fare trading con CFD sugli ETF. Questo significa che al momento dell’apertura dell’operazione, il trader fa una previsione in merito alla variazione di prezzo dell’ETF.

I trader possono prevedere se il prezzo aumenterà o diminuirà, senza dover possedere effettivamente l’asset. Ecco una guida passo per passo su come fare trading sull’ETF S&P 500 e altri ETF su IQ Option.

1. Innanzitutto, puoi scegliere l’asset che preferisci dall’elenco degli ETF disponibili. L’elenco include molte opzioni diverse adatte a ogni tipo di trader.

ETF: lo strumento di trading più diversificato che ci sia
Gli ETF disponibili nella traderoom

Il già citato ETF S&P 500 (SPY) potrebbe essere adatto, ad esempio, a chi cerca titoli tecnologici e bancari. L’ETF Dow Jones Industrial Average (DIA), invece, può interessare a coloro che cercano un fondo che includa società industriali, mentre l’Energy SPDR (XLE) è un fondo negoziato in borsa che segue la performance dell’Indice Energy Select Sector e può essere adatto per quei trader interessati al settore energetico.

Ogni ETF ha una descrizione nella sezione “Informazioni”, quindi non esitare a leggerle per conoscere tutti gli asset prima di fare una scelta. 

2. In secondo luogo, se hai deciso di aprire un’operazione sull’asset scelto, puoi selezionare l’importo dell’investimento, nonché un moltiplicatore e i livelli di stop loss e take profit. È importante notare che un moltiplicatore può massimizzare il risultato positivo, ma può anche massimizzare le perdite in caso di previsione errata. Questi passaggi sono i medesimi del trading su altri asset CFD, come Forex o Titoli.

ETF: lo strumento di trading più diversificato che ci sia
L’impostazione di un’operazione su un ETF

3. Una volta impostati i dettagli della transazione, puoi fare clic su “Acquista” o “Vendi” a seconda delle tue aspettative sulla performance del prezzo dell’ETF. Una volta cliccato sul pulsante, si aprirà l’operazione.

ETF: lo strumento di trading più diversificato che ci sia
Un’operazione in corso su Energy SPDR

4. È possibile mantenere l’operazione aperta per tutto il tempo che desideri, ma fai attenzione ai livelli di stop loss e take profit, così come alle commissioni overnight. Dovrebbero essere applicate anche tutte le tecniche di gestione del rischio, poiché anche se gli asset dell’ETF implicano una maggiore diversificazione, non garantiscono risultati positivi. Una volta che sarai soddisfatto del risultato, puoi chiudere l’operazione cliccando sul pulsante “Chiudi”.

Come con qualsiasi altro strumento, puoi utilizzare l’analisi tecnica e fondamentale per valutare le prestazioni dell’ETF. Anche seguire da vicino il settore interessato dall’ETF potrebbe essere una scelta saggia.

Conclusione

Gli asset ETF possono essere una soluzione per i trader che desiderano diversificare il proprio portafoglio senza acquisire numerose azioni e spendere un capitale importante. Con gli ETF è possibile scegliere il settore in cui si desidera investire e trovare il fondo più adatto alla propria strategia. Poiché gli ETF vengono scambiati come i titoli azionari, possono essere acquistati e venduti in qualsiasi momento, a seconda delle preferenze del trader.

Ora che conosci tutte le basi, sei pronto per provare il trading con CFD sugli ETF sul saldo per la pratica. Scrivici la tua opinione nei commenti qui sotto.

Fai trading adesso