3 min read 

Il prezzo del Bitcoin Cash (BCH) raggiunge nuovi massimi di sempre, attestandosi a oltre 800 dollari, con un incremento del prezzo di più del 20%, sulla notizia del mancato fork SegWit2x del Bitcoin (BTC). Ciò, probabilmente, ha spostato l’interesse su altre cripto valute, come l’l’Ethereum (ETH) e il Bitcoin Cash.

Quest’ultima, nata appena questo agosto, già è diventata la terza cripto valuta per valore di mercato, arrivando ad avere una capitalizzazione di quasi 14 miliardi di dollari. Sembra avere una comunità molto più unita, al momento, rispetto a quella della ben più famosa “sorella” maggiore, il Bitcoin, tanto che ci dovrebbe essere una fork nel prossimo futuro. Il mercato sembra essere molto più sicuro sul suo successo rispetto a quanto avvenuto nel caso del Bitcoin.

Bitcoin Cash

La nascita del Bitcoin Cash è avvenuta perché una (piccola) parte della comunità Bitcoin non era d’accordo con la scelta tecnologica della Segregated Witness per migliorare la scalabilità delle transazioni.

E’ stata creata, perciò, questa nuova criptovaluta che, dal punto di vista tecnico, si presenta come molto più scalabile (come una grandezza dei blocchi di ben 8 MB con un livello di difficoltà dinamico). Al tempo stesso i suoi critici lamentano una minor sicurezza che ciò comporta nella verifica delle transazioni sulla sua rete.

L’Ethereum, seconda criptovaluta per capitalizzazione, dopo un periodo di trading in un canale di prezzo ristretto di parecchi mesi compreso tra i 280$ e i 320$, sembra voler tentare di rompere la resistenza posta sul range superiore di questo canale.

Ethereum

Anche in questo caso, il principale driver dell’ascesa del prezzo sembra poter essere stato la cancellazione della fork Segwit2x, che aveva attratto molti investitori e miner con la speranza di ottenere monete gratis per via di un possibile “airdrop”. Ciò non si è verificato e, quindi, probabilmente ci sono stati dei movimenti in acquisto sulle altre criptovalute, di ritorno dal Bitcoin. Infatti, in questo momento, la regina delle valute digitali viene scambiata sui 7080$, in deciso calo rispetto ai massimi raggiunti qualche giorno addietro.

Fai trading qui