4 min read 

L’ Aston Martin Vantage V8 #97, al cui volante si sono alternati Richie e Darren, ha superato tutti gli avversari della sua categoria, ed ha portato alla squadra e ai piloti la prima vittoria nel FIA WEC 2016. Questa tappa del campionato si è tenuta in Messico nel “Autodromo Fratelli Rodríguez”. La squadra Aston Martin Racing in questo modo si riprende la leadership nella classe GTE Pro, e Darren Turner si porta al primo posto nella classifica individuale dei piloti.

Piloti Aston Martin Racing sul podio
Piloti Aston Martin Racing sul podio

Il fine settimana in Messico si è concluso con successo per Aston Martin Racing. Dopo le qualificazioni di sabato entrambe le vetture si erano posizionate in prima fila nella griglia di partenza, e il giorno successivo sono riuscite a guadagnarsi il podio, posizionandosi al 1 e 3 posto nella classifica GT. La gara 6 ore del Messico è stata accompagnata da un po’ di pioggia, gestita al meglio dall’equipaggio #95, e questo ha determinato l’esito della gara.

Vincitori della gara nella classifica GT - Aston Martin #97
Vincitori della gara nella classifica GT – Aston Martin #97

I vincitori della gara nella classifica GT commentano la loro performance.

Darren Turner:

“Che gara! Non è mancato nulla. Penso che il momento chiave sia stata la guida di Richie sul percorso bagnato, quando eravamo sulle gomme da asciutto. Questo ci ha dato un grande vantaggio e ha determinato le sorti della gara. Ottimo risultato per tutti noi.”

Richie Stanaway:

“La macchina si è comportata molto bene questo weekend, ed io speravo in una gara tranquilla. Per fortuna quando ha iniziato a piovere ci siamo messi in un buon vantaggio e abbiamo affrontato bene le mutate condizioni del percorso. Dunlop ha fatto un buon lavoro sui pneumatici e sono contento che abbiamo portato questa vittoria all’ Aston Martin Racing.”

La gara si è svolta in una lotta serrata. Le prime 3 ore Aston Martin si è mantenuta in prima posizione, ma poi la squadra danese #95 di Nikki Tim e Marco Sorensen hanno lasciato le prime tre posizioni: in seguito ad un piccolo incidente sul percorso la vettura ha avuto bisogno di una riparazione urgente.

Aston Martin #95
Aston Martin #95

Nikki è stato costretto a rischiare per riconquistare per se stesso e per il compagno un posto sul podio, e ce l’ha fatta. 3 posto, ottimo risultato. Ma il danese sperava in qualcosa di più, e ha intenzione di farsi restituire il debito dal destino nella prossima gara, che si terrà negli Stati Uniti sul circuito di Austin il 17 settembre.

Aston Martin Racing si è ripresa la leadership del campionato, ma la lotta è ancora molto serrata. La squadra è in vantaggio di soli 3 punti sul secondo posto, in cui si trova Ferrari. Nella classifica individuale la concorrenza è ancora maggiore: al primo posto con 86 punti DarrenTurner, ma altri cinque piloti hanno 80 punti e più.

La lotta è ancora tutta dinanzi. Auguriamo ad Aston Martin Racing la vittoria nel campionato!