3 min read 

Finalmente, dopo un lungo periodo di calma piatta, con prezzi in movimento laterale, il mercato delle criptovalute torna ad azioni di prezzo repentine in salita come a fine 2017. Ad apprezzarsi di più questa volta è il Bitcoin (BTC), che raggiunge quasi i 7500$ con un breakout importante nella giornata del 7 luglio.

Bitcoin

A provocare questa impennata sono stati motivi legati strettamente a news di mercato, mancando, al momento, una chiara argomentazione grafica a supporto. Il rumor principale, perché di rumor si tratta in quanto non ancora confermato dall’interessato, è riportato dal londinese Financial News e suggerisce che BlackRock, gigante dell’asset management con un patrimonio gestito di 6.299 miliardi di dollari allo scorso 30 giugno, ha messo insieme un team per studiare potenziali investimenti in criptovalute e blockchain, la tecnologia che sta alla base delle valute digitali.

E’ evidente che l’interessamento di un gigante in termini di AUM non può che far decollare il prezzo delle criptovalute, anche perché le posizioni che eventualmente assumerebbe BlackRock sarebbero squisitamente long. Lo stesso CEO dell’azienda, Larry Fink, ha in qualche modo velatamente rafforzato questa ipotesi, dichiarando che BlackRock ha grande interesse nella tecnologia blockchain. Un’altra notizia importante è quella della nomina del successore di Lloyd Blankfein alla guida della più importante banca d’investimento al mondo, Goldman Sachs: David Solomon. Quest’ultimo, infatti, è da tempo un sostenitore delle potenzialità delle nuove valute digitali.

BlackRock

Soltanto un mese or sono ha detto che la banca d’investimento di New York sta cercando di aggiungere al proprio portafoglio ulteriori servizi legati al Bitcoin e alle criptovalute, dopo essere stata tra le prime grandi banche al mondo a offrirne prodotti derivati. Infine, come ultima notizia della giornata, segnaliamo che la borsa valori di Malta (MSE), in collaborazione con OKEx, creerà nell’isola mediterranea una nuova piattaforma di trading di criptovalute per clienti istituzionali. Questa mossa conferma Malta come la più avanzata realtà nel settore in Europa, dopo essere diventata tra le sedi preferite al mondo da svariati asset manager ed hedge fund per motivi legislativi e fiscali.

Fai trading qui