5 min read 

Il 2017 è stato senza dubbio un anno fantastico per le cryptovalute. Milioni di investitori da ogni angolo del pianeta si sono trovati per la prima volta a confrontarsi con Bitcoin, più in generale con la tecnologia blockchain, e con molte altre cryptovalute che hanno popolato questo mercato.

Una delle ragioni che probabilmente ha dato vita a questa crescita è stato il protocollo Ethereum, un protocollo programmabile che ha permesso la nascita di nuovi token e ha dato vita alle ICO, una nuova forma di fund raising aperta ad investitori da tutto il mondo.

EthereumMa cosa ci aspetterà nel 2018? Quale sarà l’andamento di questo mercato e come si comporteranno le istituzioni a riguardo? Vediamolo insieme.

Innanzitutto è molto probabile che Bitcoin, pur rimanendo il leader delle cryptomonete, veda scendere la propria percentuale di dominanza di mercato, a causa della costante creazione di nuove monete che suscita l’interesse di molti nuovi investitori e un conseguente aumento dei volumi di trading.

La maggior parte degli scambi tra valute negli exchanges avviene comunque ancora tramite Bitcoin, e rimane la prima scelta d’investimento per molti che si avvicinano per la prima volta a questo mercato. Possiamo dire che Bitcoin, nel tempo, si è trasformato in una riserva di valore anziché un metodo di pagamento.

Total market capitalization

Riguardo alla regolamentazione di questo mercato, bisogna dire che i controlli cominceranno ad essere sempre più accurati, e molti investitori che speravano di poter nascondere i propri capitali grazie alle cryptovalute e quindi evitare di pagare le tasse sui profitti, dovranno ricredersi. I profitti sulle cryptovalute sono infatti un evento tassabile, e l’attenzione da parte delle autorità fiscali di tutto il mondo si farà sempre più alta.

Sono in moltissimi a parlare di bolla speculativa quando si tratta di cryptovalute, e probabilmente continueranno a farlo nel 2018. La nostra impressione è che pur essendoci sicuramente presente una grande componente speculativa, ogni grande innovazione tecnologica è sempre accompagnata in qualche modo dalla speculazione, ed è tramite questa generazione di ricchezza che vedremo le idee migliori prendere forma.

E’ possibile che nel corso del 2018 alcuni dei progetti che oggi hanno una grande valore in termini di marketcap vengano sostituiti da altri progetti.

Non sappiamo esattamente cosa succederà, nessuno può dirlo con esattezza, ma quello che sappiamo è che la tecnologia blockchain ha dimostrato un potenziale di trasformazione per una grande varietà di utilizzi, e l’adozione di questa tecnologia sarà sempre maggiore.

Banche ed istituzioni non si sono ancora avvicinate del tutto ad investire ad esempio in Bitcoin o Etheruem, ma hanno cominciato da tempo ad osservare e studiare il settore, introducendo l’utilizzo della tecnologia blockchain all’interno dei propri servizi.

Riguardo al marketcap dell’intero mercato non possiamo dire con certezza quale sarà il valore. Alcuni dicono che supererà i 2 miliardi di dollari entro la fine del 2018, mentre altri dicono che supererà addirittura i 10 miliardi di dollari.

Crypto Global Charts

E’ sicuramente interessante cercare di indovinare quali saranno le tendenze future di questo mercato, e farne parte durante il 2018 sarà ancora più soddisfacente.

Fai trading qui

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 77% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.