9 min read 

Anche se Bitcoin (BTC) esiste dal 2009, molti trovano ancora difficile comprendere la tecnologia su cui si basa. Ed a molti non è ancora chiaro come è possibile acquistare Bitcoin.

Queste sono alcune delle domande che ci pongono più spesso:

  • Qual è il modo più veloce per acquistare Bitcoin?
  • Posso acquistare Bitcoin in contanti?
  • Qual è il modo più sicuro per acquistare Bitcoin?

E per rispondere a queste domande, cercheremo di trovare una risposta ad una sola domanda per tutte:

  • Qual è il modo migliore per comprare Bitcoin?

BitcoinIn realtà la risposta è più di una, perché esistono molti modi per acquistare Bitcoin. Ciò che cerchiamo di offrire in questo articolo sono dei consigli di base per prendere decisioni sicure circa tutte le possibilità.

La prima cosa da fare prima di decidere quanto spendere per acquistare Bitcoin è ottenere un wallet. Nei fatti, molti scambi non sono interamente sicuri, e possedere il proprio wallet è la soluzione migliore. Vi sono stati molti casi di furto di Bitcoin durante gli scambi, quindi se intendi investire su Bitcoin è sempre meglio avere un controllo diretto sul tuo investimento.

Sul mercato è possibile scegliere tra vari wallet, ma non sempre è facile decidere quale wallet è il migliore.

Ecco le diverse opzioni

Wallet indipendente

Sei il solo e l’unico proprietario del wallet, e non devi dare fiducia ad una terza parte per custodire i tuoi Bitcoin. Il primo wallet indipendente, che è usato ancora oggi, è Bitcoin Core.

Bitcoin CoreAlcuni considerano questa soluzione come la più sicura, ma devi pur sempre stare attento, poiché sarai l’unico a doversi prendere cura della sicurezza del wallet, quindi vi è ancora la possibilità che una lieve distrazione possa compromettere la sicurezza del tuo investimento. O se ad esempio perdi il wallet, il wallet è definitivamente perso e non potrai fare più nulla per riaverlo indietro.

Quindi questa è la migliore opzione solo se sei già competente, e ti muovi con sicurezza.

Wallter di terze parti

In questo caso, come dice il nome, il wallet è controllato da altri. Uno dei wallet più usati di questo tipo, ad esempio, è Coinbase.

Usare questo tipo di wallet forse è l’opzione più semplice, poiché si tratta di servizi progettati per chi non ha molta esperienza. Ma in questo caso devi considerare che ti stai affidando il futuro del tuo investimento a qualcun altro. Quindi è molto importante scegliere solo servizi di terze parti ben conosciuti, e dei quali ti fidi.

CoinbaseUno dei benefici di questi servizi è la possibilità di accedere al tuo investimento ovunque tu sia, semplicemente collegandoti ad internet, poiché non è legato ad un computer o a una posizione particolare. Ma qui dobbiamo lasciare il pieno controllo del Bitcoin, che resta nelle mani di questi servizi.

Riguardo la sicurezza, la maggior parte di questi servizi usa metodi ben conosciuti, quali l’autenticazione a due fattori, ma bisogna dire che ciò non esclude del tutto la possibilità che un hacker possa violare il sistema.

Ad ogni modo l’autenticazione a due fattori è sempre una delle opzioni di protezione più sicure, se scegli di usare questo tipo di servizio.

Wallet Multi-sig

Si tratta di un tipo di walled di proprietà di più persone. Oppure di un wallet protetto da un singolo proprietario tramite più chiavi di accesso.

Potrebbe trattarsi di una buona soluzione per il wallet di un’azienda, ad esempio, oppure per il wallet di una famiglia. In genere è considerato una scelta sicura, poiché consente un più alto grado di protezione.

Wallet fisici

Bitcoin può essere anche depositato su dispositivi fisici, quali una penna USD, o su di un hardware progettato per la custodia delle valute digitali. Trezor, ad esempio, è uno degli hardware più usati per la custodia del Bitcoin. In genere questa è una scelta molto sicura.

Quali tra queste opzioni è la migliore?

Dipende da alcuni fattori chiave: la frequenza di uso, la quantità che vuoi acquistare, il livello di anonimato che vuoi godere, e la facilità di uso che preferisci.

How to buy bitcoinIn generale, se decidi di acquistare una grande quantità di Bitcoin, con l’idea di detenerli per lungo tempo e di non spenderli o riceverli di frequente, la scelta più sicura e più anonima è usare un wallet hardware come Trezor.

Se invece decidi di acquistare una piccola quantità di Bitcoin, la scelta migliore è usare un servizio come Coinbase. L’interfaccia utente è molto semplice, il servizio è facile da usare, e se non hai interesse a mantenere il tuo anonimato, la reputazione di Coinbase è ottima.

Quindi vediamo quali sono i passi da compiere per acquistare Bitcoin su Coinbase:

  • Dopo la registrazione, ti verrà chiesto di scegliere un metodo di pagamento, e potrai scegliere il conto bancario. Al momento Coinbase è supportato in oltre 20 Paesi.
  • Dopo aver inserito i dati del tuo conto bancario, ti verrà richiesto di autenticarlo. E dopo aver verificato il tuo conto bancario, ti verrà anche chiesto di verificare il tuo numero di telefono e la tua identità mediante un documento.
  • Quando avrai verificato la tua identità ed il tuo numero di telefono, potrai acquistare la quantità di Bitcoin che desideri, e proseguire con la transazione.

Esistono altri due modi per acquistare Bitcoin, forse meno conosciuti di quelli elencati finora, ma egualmente efficaci, ed ancora usati da alcuni:

Ad esempio, puoi acquistare Bitcoin direttamente da altri utenti, utilizzando un servizio come localbitcoin. Si tratta di un marketplace peer to peer che ti consente la scelta tra diversi metodi di pagamento, o di effettuare l’acquisto offline. Potrebbe essere una buona soluzione se decidi di vendere Bitcoin anziché acquistarli, poiché le tariffe di transazione sono più vantaggiose per i venditori che per i compratori.

Un’ultima soluzione per acquistare Bitcoin è usare un ATM Bitcoin. Si tratta di una buona soluzione, che potrebbe diventare più conosciuta in futuro.

Fai trading qui

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 77% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.