3 min read 

Bitcoin ha perso più del 12% del proprio valore nel corso di 24 ore e viene ora scambiato a $5,673, un livello di prezzo che non veniva registrato da ottobre 2017. Nel dicembre 2017 un BTC valeva quasi $20.000. Si tratta della fine di ogni speranza per coloro che ancora attendevano una ripresa della criptovaluta?

Il settore della criptovaluta nel suo insieme sembra seguire la scia del BTC. Tutte le maggiori criptovalute nella top 20 hanno perso dal 9% al 16% del proprio valore in un solo giorno (a eccezione di Tether, che è agganciato al dollaro USD).

ULTIM'ORA: Bitcoin perde il 12% in 24 ore
L’ultima volta che BTC ha raggiunto valori simili è stato nell’ottobre 2017

Non solo tutto il mercato della criptovaluta ha subito una contrazione, ma sembra contrarsi a un ritmo ancora superiore a quello dello stesso Bitcoin. BTC rimane la criptovaluta più popolare al mondo e domina il 53% dell’intero mercato della criptovaluta. Ethereum e Bitcoin Cash occupano rispettivamente il 10% e il 4%.

ULTIM'ORA: Bitcoin perde il 12% in 24 ore
Il mercato della criptovaluta nel suo insieme sta affondando

Il fondatore e CEO di BKCM Brian Kelly ritiene che la colpa sia di Bitcoin Cash. La cosiddetta “guerra civile delle criptovalute”, emersa in seguito all’hard fork di BCH, ha gettato il settore nel caos. Come sempre accade nel mercato delle criptovalute, la tecnologia (o meglio, gli aggiornamenti tecnologici) è a monte di ogni movimento significativo del prezzo.

“La gente ha iniziato a vendere. Questo ha generato un arresto. Tutti sono preoccupati. Ed ecco cosa accade oggi: l’intero mercato sta svendendo,” afferma Kelly.

L’esperto, tuttavia, ritiene che il calo abbia breve termine e che dovrebbe essere considerato più come un’opportunità. Meltem Demirors, responsabile delle strategie aziendali di CoinShares, ha avvisato i potenziali investitori in criptovaluta del fatto che la maggior parte degli asset sono poco scambiati (mancano, quindi, di un volume di trading sufficiente) e dovrebbero quindi essere trattati con cautela.

Se Bitcoin continuasse a perdere valore potrebbe offrire più opportunità per la vendita short in futuro. Tuttavia, qualsiasi previsione in merito al mercato della criptovaluta deve essere presa con le pinze, dal momento che Bitcoin e i suoi colleghi più giovani hanno da sempre dimostrato di essere altamente instabili e volatili e il loro comportamento è difficile da stimare.

Fai trading qui