4 min read 

Una Media mobile è un indicatore di analisi tecnica in grado di determinare la forza del trend e la sua direzione. Più la linea è ripida, più forte è la tendenza prevalente e viceversa. Una media mobile non troppo ripida è un’indicazione di una tendenza più debole. Una curva verso l’alto corrisponde a una tendenza rialzista (positiva), una curva verso il basso a quella ribassista (negativa).

Ma non è più semplice individuare la forza e la direzione del trend guardando semplicemente il grafico? Può essere, ma solo se stai usando un grafico lineare o ad aree. Nel caso di un grafico a candele/barre, il trend prevalente non è sempre ovvio, specialmente in prossimità dei punti di inversione. L’uso di una media mobile può essere un buon punto di inizio nei tuoi tentativi di analisi tecnica.

Trading con una media mobile, probabilmente l'indicatore tecnico più semplice
 Una tendenza positiva forte (A) contro una tendenza negativa più debole (B)

Individuare un’inversione del trend

I sostenitori dell’analisi tecnica sanno che i crossover della media mobile possono essere sfruttati come segnali di una prossima inversione del trend. Il crossover è un punto in cui due diverse medie mobili si incrociano. Esatto, una sola media mobile non è sufficiente per prevedere il cambiamento nella direzione del trend (anche se la segnalerà dopo che questa è avvenuta). A tal fine si utilizzano due medie mobili con periodi differenti (diciamo 10 e 20). A causa della differenza fra i due periodi, le due linee si incroceranno ogni volta che il trend cambia la propria direzione. Questo è il principio base che sta dietro a questo strumento.

Trading con una media mobile, probabilmente l'indicatore tecnico più semplice
 Questo crossover può essere usato per determinare i punti di ingresso

Impostazione e applicazione

Ecco come impostare l’indicatore sulla piattaforma IQ Option:

  1. Clicca sul pulsante “Indicatori” in fondo a sinistra nella schermata della trade room.
  2. Vai alla scheda “Medie mobili”,
  3. Seleziona Media mobile dall’elenco degli indicatori disponibili,
  4. Imposta il periodo desiderato.
  5. Ripeti l’intera procedura per la seconda linea, modificando il periodo.

La differenza fra i periodi deve essere grande abbastanza. Altrimenti gli strumenti non funzioneranno a dovere. Inoltre, puoi modificare il colore delle linee, per poterle distinguere tra loro.

Nota

Preparati al fatto che la combinazione delle due medie mobili molto probabilmente sarà in ritardo rispetto all’azione del prezzo. È consigliabile quindi usarle su archi temporali abbastanza ampi, poiché le fluttuazioni sul breve termine probabilmente invieranno segnali quando l’opportunità di trading sarà già passata.

La regolazione del periodo renderà l’indicatore più sensibile (aumentando al contempo il numero di falsi segnali) o diminuirà il numero di falsi segnali (diminuendo in generale la quantità di segnali prodotti). In ogni caso, ciascun trader dovrà regolare l’indicatore in base al proprio gusto e al proprio stile di trading. Ricorda che nessun indicatore, compresi i vari tipi di media mobile, è in grado di fornire segnali precisi il 100% delle volte.

Fai trading subito