7 min read 

I Bollinger Band sono uno strumento popolare e utile che può confondervi di brutto, portarvi ad affari sporchi e, in generale, creare scompiglio nel vostro portfolio.

Una spada a doppio taglio

Avete mai sentito parlare della spada a doppio taglio? Si può applicare a molte cose diverse ma si applica principalmente a qualsiasi cosa che implichi il rischio di danneggiare anche l’utente. Quando si tratta di Bollinger Band, penso sia appropriato mettere in guardia i trader di andarci piano, non andare oltre, concentrarsi su un uso dello strumento alla volta e rilassarsi. Il problema con i Bollinger Band, per come la vedo io, è che presentano un’ampia gamma di usi e tecniche di trading su cui ci si può basare e questo rende molto facile ricevere segnali misti e/o contrastanti. Questa è una rapida occhiata a tre (3) applicazioni di base delle tecniche di trading dei Bollinger Band, utile per trader a breve termine che utilizzano le opzioni digitali IQOptions.

Le opzioni digitali sono un’opzione stile scala con scadenza ogni 5 minuti. I trader possono scegliere strike in the money, at the money o out of the money per adattarsi alle preferenze di rischio.

Supporto e resistenza

I Bollinger Band sono un ottimo strumento per trovare e confermare supporto e resistenza. La cosa migliore è che offrono supporto e resistenza dinamici che cambiano quando il mercato cambia. Quando il mercato è calmo, le linee si avvicinano perché i prezzi fluttuano vicino al punto di equilibrio tra acquirenti e venditori. Quando il mercato è attivo, le linee si allontanano perché i prezzi sono volatili e le zone di supporto/resistenza cambiano.

Indipendentemente dalla distanza, queste linee possono essere usate per stabilire obiettivi per entrate e uscite. Come molti strumenti, queste indicazioni sono migliori quando vengono utilizzate osservando un qualche tipo di trend. Se i prezzi hanno un trend più alto, i punti di contatto con il limite inferiore e la linea centrale possono essere usati come trend per le entrate di supporto; se hanno un trend più basso, i punti di contatto con il limite superiore e la linea centrale possono essere usati come trend per le entrate di resistenza.

AUD/USD

Multiple Time Frame Analysis

La Multiple time frame analysis è il fulcro della tecnica Stochastic Power Play che ho descritto qualche settimana fa. Utilizza un periodo di tempo più ampio per determinare il trend e un periodo di tempo inferiore per ricevere i segnali. I Bollinger Band funzionano bene in qualsiasi periodo di tempo e si adattano bene a questo tipo di analisi. Utilizzate un Bollinger Band su un grafico giornaliero per ricevere entrate su un grafico orario, oppure utilizzare un grafico orario per ricevere segnali su un grafico di 10, 5 o 1 minuto. Se, su un grafico di un periodo di tempo più ampio, il prezzo sale dalla linea di segnale inferiore o dalla linea centrale, cercate entrate al rialzo sul periodo di tempo inferiore. Se, su un periodo di tempo più ampio, il prezzo scende dalla linea di segnale superiore o dalla linea centrale, cercate entrate al ribasso sul grafico a termine inferiore. I trader di opzioni digitali potrebbero voler usare un grafico da 30 minuti o 1 ora per trend e maggiore supporto/resistenza, poi passare a grafici da 5 minuti o 1 minuto per segnali.

Interruzioni di linea di segnale

I Bollinger Band sono meglio concepiti come trading range, trading range dinamici altamente elastici, che danno segnali nello stesso modo. Quando i prezzi variano o rimangono nel range saliranno dal supporto e scenderanno dalla resistenza come nella prima tecnica che ho descritto in questo post. Se, tuttavia, i prezzi attraversano una linea di segnale, possono dare un segnale molto più forte. L’avvertimento è che deve essere un attraversamento deciso della linea di segnale per non confonderlo con un test di resistenza.

EUR/USD

Un attraversamento della linea, che si tratti dell’alto o del basso della linea centrale, è un indice di cambiamento dell’umore del mercato e costituisce breakout. Ci si aspetta che i prezzi continuino nella direzione dell’evasione, o se tornano a quel punto, che riprovino il punto di attraversamento per supporto/resistenza. La linea centrale conta in questa tecnica perché fornirà spesso anch’essa supporto/resistenza. Un attraversamento verso l’alto è un rialzo, specialmente se si trova all’interno di un mercato con tendenza verso l’alto, un attraversamento verso il basso è un ribasso, e fortemente quando si trova in un mercato con tendenza verso il basso. Questo grafico di un ora mostra un numero di rialzi, trend che seguono le interruzioni di linea che tutto risulta in almeno un altro faro di ulteriore rialzo.

Fai trading qui