5 min read 

Come probabilmente già sai, non c’è un unico strumento di analisi tecnica che si possa definire “migliore”. Ognuno di essi è giusto per un dato momento e per un dato luogo. Tuttavia, se dovessero scegliere il proprio strumenti favorito, molti trader risponderebbero “il MACD”. La media mobile convergenza divergenza è un indicatore di tracciamento del trend che viene utilizzato per individuare un trend emergente, sia al rialzo, che al ribasso. Si tratta di uno degli strumenti di analisi tecnica più efficaci e utilizzati in assoluto. Nell’articolo di oggi vedremo più da vicino l’indicatore e impareremo ad applicarlo nel trading.

Cos’è il MACD?

La media mobile convergenza divergenza ti aiuterà a individuare i trend emergenti, probabilmente l’aspetto più importante in ogni impresa di trading di successo. Però, come ogni altro indicatore, il MACD deve essere usato correttamente per poter offrire risultati tangibili. Inoltre, devi capire esattamente con cosa hai ha che fare.

In parole semplici, il MACD è la combinazione di due linee: una media mobile lenta (arancione) e una media mobile veloce (blu). La differenza fra le due è mostrata dalle barre rossa e arancione — da qui i termini “divergenza” e “convergenza” nel nome dell’indicatore. Di default, la media mobile veloce viene calcolata sulla base di 12 periodi, mentre la media mobile lenta ne utilizza 26.

Come usarlo nel trading?

Il MACD è uno strumento complesso, che può essere utilizzato in vari modi:

In primo luogo è possibile cercare il punto in cui le due medie mobili si intersecano. Quando la media mobile veloce si alza oltre la lenta, è probabile che si formi un trend al rialzo. Al contrario, quando la media mobile veloce scende al di sotto della lenta, è possibile che si formi un trend al ribasso. Questo è il modo più comune in cui il MACD viene utilizzato nel trading.

 

 

In secondo luogo, è importante tenere un occhio puntato sul cosiddetto crossover della linea centrale. Quando la media mobile veloce si muove oltre la linea centrale (bianca), è probabile che il trend prosegua verso l’alto. Viceversa, se la media mobile veloce si muove al di sotto della linea di base, il prezzo potrebbe subire un calo. Non si tratta forse del modo di impiego più comune del MACD, ma comunque è efficace.

Infine, è possibile attendere quella cosa chiamata divergenza. Quando l’azione del prezzo e il grafico del MACD dimostrano un movimento opposto, il trend potrebbe presto subire un inversione. Una divergenza al rialzo si forma quando un asset registra un minimo inferiore e il MACD forma un minimo superiore. Una divergenza al ribasso si forma quando un asset registra un massimo più elevato e il la linea del MACD forma un massimo inferiore. Si tratta di una tecnica avanzata, che richiede una certa pratica prima di essere applicata correttamente. Merita in ogni caso la tua attenzione.

Nota che tutti gli indicatori, a prescindere dalla loro affidabilità, possono a volte generare dei falsi segnali. È quindi consigliabile controllare i segnali che ricevi e paragonarli con altri indicatori o diversi archi temporali (preferibilmente con entrambi).

Come impostarlo?

Impostare il MACD è semplice. È sufficiente seguire i seguenti passaggi:

1. Clicca sul pulsante “Indicatori” in basso a sinistra sulla schermata,

2. Vai alla scheda “Popolari”,

3. Seleziona “MACD” dall’elenco degli indicatori disponibili,

4. Senza modificare i parametri, clicca su “Applica”.

Sei pronto per partire. Ora che sai come impostare e fare trading sfruttando l’indicatore, dai una possibilità al MACD e considera l’idea di aggiungerlo al tuo sistema di trading.

Prova il MACD

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 76% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.