7 min read 

Cosa rende efficace una strategia? Un buon equilibrio fra conoscenze, pratica e gestione del rischio, risponderebbero i trader con più esperienza. Per raggiungere questo traguardo è importante ricordare alcuni elementi che sono in grado di fare la differenza in un approccio di trading. Abbiamo raccolto i quattro passaggi fondamentali che ogni trader deve prendere in considerazione prima di investire i propri fondi.

Scegli i tuoi asset

Per un trader alle prime armi, il numero di asset disponibili può essere fonte di confusione. È comprensibile: le opzioni sono così tante che scegliere quella più giusta può essere davvero complicato. Puoi scegliere gli asset da scambiare come sceglieresti la verdura: ispezionali con cura e scegli solo i migliori.

Ma come stabilire se un asset è buono oppure no? Ovviamente è soggettivo: ogni trader ha i propri strumenti favoriti, alcuni preferiscono i titoli, altri la criptovaluta o altri strumenti disponibili. Dipende in gran parte dalle preferenze personali di ciascun trader. In generale, però, i trader con più esperienza tendono a rivolgersi agli asset con una moderata volatilità (troppa volatilità può essere rischiosa, mentre l’assenza di volatilità rende difficile il trading). Anche l’analisi fondamentale permette di rispondere alla domanda su come si sceglie un asset per il trading.

Analisi fondamentale

Prestare attenzione ai fattori fondamentali e alle notizie economiche può essere una buona base per una strategia di trading efficace. Gli eventi economici più importanti sono quelli che determinano le maggiori variazioni nei prezzi, quindi seguire le notizie è sempre fonte di buone opportunità. Tuttavia, i trader devono essere cauti, poiché le notizie influenzano il mercato in modo estremamente rapido e le oscillazioni nei prezzi potrebbero già essersi esaurite nel momento in cui il trader decide di agire.

Un modo pratico di seguire le notizie relative ad alcuni asset è farlo tramite la scheda Analisi di mercato sulla piattaforma. Qui troverai informazioni sulle coppie Forex, le criptovalute e i titoli azionari. Questa sezione mostra inoltre i maggiori cambiamenti avvenuti nel corso della giornata e offre informazioni sugli asset che dimostrano le migliori prestazioni.

I fondamenti del trading: 4 concetti cruciali
La scheda Analisi di mercato sulla piattaforma

Questa scheda non solo mostra le notizie, ma spiega anche in che modo esse influenzano una coppia di valute o un titolo azionario, in modo che anche i trader principianti possano sfruttare questa funzionalità. La scheda Analisi di mercato è un buon modo per comprendere come gli eventi economici si riflettono sui grafici dei prezzi. Il metodo fondamentale non deve diventare una vera e propria strategia, ma ogni trader deve esserne a conoscenza e sapere come inserirlo nel proprio approccio.

Analisi tecnica

Un altro modo di analizzare la situazione dei grafici dei prezzi è farlo tramite gli indicatori. Con gli indicatori, il punto focale è spostato dagli eventi futuri a quelli passati, che sono già avvenuti e che hanno influito sull’andamento del prezzo in un modo o nell’altro. Basandosi sulla valutazione della prestazione passata, un trader può farsi un’idea di quale sarà lo sviluppo futuro del prezzo. I trader che preferiscono l’analisi tecnica ritengono che le fluttuazioni del prezzo non siano casuali e tentano di individuare determinati modelli e trend con l’aiuto degli indicatori. Tuttavia, la prestazione passata non rappresenta sempre un’indicazione della prestazione futura.

I fondamenti del trading: 4 concetti cruciali
La scheda Indicatori popolari sulla piattaforma

Per iniziare ad applicare gli indicatori, è possibile consultare la sezione Popolari sulla piattaforma per scoprire quali vengono usati di più. Ogni indicatore dell’elenco ha una descrizione e molti di essi comprendono un video che ne spiega il funzionamento.

Gestione del rischio

Non importa quale strategia di trading si decida di usare: non esiste una strategia che funzioni correttamente nel 100% dei casi. Il trading è un’attività complessa e come tale deve essere affrontata. Un trader con esperienza, ad esempio, è colui che non mette a rischio il proprio intero capitale: ridurre l’investimento riduce l’importo della potenziale perdita. Altre tecniche di gestione del rischio comprendono la valutazione del mercato, il controllo emotivo e psicologico, la pianificazione, così come alcune funzionalità tecniche come i livelli di stop loss. L’applicazione di alcune regole di gestione del rischio è forse l’elemento più importante che un trader deve considerare per poter migliorare i propri risultati.

Conclusione

È evidente che nel trading, come in tanti altri settori, esistono vari concetti di base dall’importanza cruciale. Ogni trader deve dedicare del tempo a conoscerli e comprenderli per poter migliorare le proprie abitudini di trading.

Vai alla piattaforma