4 min read 

Quando usato da solo, lo stocastico è uno strumento puramente complementare, impiegato per confermare i segnali ricevuti da altri indicatori. Tuttavia, quando due indicatori stocastici con differenti parametri si incontrano, si trasformano in un potente strumento di analisi. La strategia “Dual Stochastic Trade”, o del doppio stocastico, è basata sull’uso di due oscillatori stocastici con parametri impostati in modo diverso. Leggi l’articolo completo per scoprire maggiori dettagli sulla strategia e su come applicarla al trading.

Lo stocastico (come molti altri strumenti analitici) si trova in basso a sinistra nella trade room, alla voce “Indicatori”. Il doppio stocastico si basa sull’utilizzo di due oscillatori stocastici esterni al grafico. I livelli di ipercomprato e ipervenduto di entrambi devono essere impostati rispettivamente all’80% e al 20%. Per il primo indicatore, i parametri sono i seguenti: Periodo K: 21, Lisciamento:10, Periodo D:4. Quando il primo indicatore stocastico è attivo, si farà lo stesso con il secondo, ma modificando i valori di Periodo K, Lisciamento e Periodo D rispettivamente con 5, 2 e 2. Quello che si otterrà al termine apparirà in questo modo:

Due oscillatori stocastici con impostazioni differenti

Ora vediamo le tecniche di trading. Quando si fa trading secondo la strategia del doppio stocastico, i trader cercano di individuare un trend forte. Attendono finché i due indicatori stocastici si trovano ai due estremi opposti (quando uno si trova in zona di ipercomprato e l’altro in posizione di ipervenduto). Quando ciò accade, il trend dovrebbe continuare a muoversi nella direzione osservata in precedenza.

Un punto di ingresso determinato dallo Stocastico Doppio

Una EMA a 20 periodi può essere usata come conferma. Quando la candela attraversa prima l’altro lato della media mobile (ricorda che stiamo parlando di un trend forte, e tutte le candele dovrebbero trovarsi dallo stesso lato dell’EMA) e quindi dimostra un ritracciamento indietro, si avrà una conferma.

Due punti di ingresso stimati dalla strategia

La strategia potrebbe apparire semplice, tuttavia richiede un po’ di tempo per arrivare a padroneggiarla. Il Doppio Stocastico può trarre beneficio da altri strumenti di analisi e indicatori, come i livelli di supporto e resistenza, le cifre tonde, i ritracciamenti di Fibonacci e i pattern delle candele. Quando utilizzi questa o qualsiasi altra strategia, ricorda che non esiste un algoritmo preciso al 100% ed è sempre preferibile testare le strategie si trading complesse prima di inserirle nella propria strategia di trading.

Fai trading adesso