7 min read 

Il momentum del mercato è un concetto di base del trading. È l’idea che un asset in movimento continuerà a muoversi nella stessa direzione, più o meno, pull-back e correzioni a parte.  Pensala in questo modo: un mercato che fa tendenza si dice che abbia il momentum nella direzione del trend. Gli asset i cui prezzi si muovono verso l’alto hanno un momentum rialzista, gli asset i cui prezzi si muovono verso il basso hanno un momentum ribassista.

Un asset in movimento tende a rimanere in movimento, mentre un asset a riposo tende a rimanere tale.

In un certo senso, si può dire che il momentum rappresenti l’intenzione di acquisto o di vendita del mercato. Quando un asset inizia a muoversi, quel movimento può essere piccolo e senza molta forza. Se il movimento inizia ad attirare più attenzione e più trader si interessano a tale movimento, l’asset inizierà a guadagnare momentum. Man mano che i prezzi degli asset salgono o scendono e i partecipanti al mercato iniziano a perdere interesse, il momentum inizierà a svanire. Come trader, potremmo usare il momentum a nostro vantaggio. La maggior parte dei trader consiglia di fare trading in linea con il momentum (proprio come faresti con il trend), perché altrimenti può facilmente eliminare un trader dal mercato. Vale la pena ricordare, tuttavia, che nessuna strategia di trading può dare risultati positivi nel 100% dei casi e che seguire il momentum non è una garanzia.

 L’indicatore MACD sulla piattaforma IQ Option

Ci sono diversi modi per stabilire il momentum del mercato. Tuttavia, noi avremo bisogno di un solo indicatore.L’indicatore MACD è uno dei migliori strumenti di momentum del mercato disponibili. Si trova nella scheda ‘Popolare‘ quando fai clic sul pulsante ‘Indicatori‘ nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Utilizza due medie mobili con periodi diversi per stabilire la direzione e la forza del trend prevalente. Due medie mobili, una lunga e una corta, si incrociano sopra e sotto l’altra al variare del momentum del mercato. Quando la media più corta incrocia da sotto la media più lunga, il momentum si sposta verso il basso (ribassista). Quando la media più corta incrocia da sopra la media più lunga, il momentum si sposta verso l’alto(rialzista).

 Crossover rialzisti (1) e ribassisti (2)

MADC sta per Moving Average Convergence Divergence. Lo strumento determina la forza del momentum del mercato misurando la differenza tra le due medie mobili. Quando la differenza è positiva, la media corta è al di sopra della media lunga e in crescendo, e il momentum è rialzista e in aumento. Se la differenza è positiva e in riduzione, si può dire che il momentum è in declino. Per quanto complesso possa sembrare, è molto facile tracciare la performance del mercato utilizzando l’istogramma MACD, che rappresenta le stesse informazioni sotto forma di barre verdi e rosse.

Se il momentum è in aumento, i trader possono aspettarsi di vedere i prezzi continuare a salire o scendere. Se il momentum è in declino, i trader possono aspettarsi di vedere il trend finire presto. Un asset con un momentum crescente può essere scambiato seguendo il trend, un asset con un momentum in declino dovrebbe essere seguito per ulteriori segni di inversione.

Due usi principali per il momentum e i punti di ingresso nel trading riguardano i break-out e le continuazioni. In caso di break-out, i prezzi aumentano il momentum durante il trading sotto la linea di resistenza o sopra la linea di supporto, e poi liberano quel momentum quando un livello di supporto/resistenza viene interrotto. Questo generalmente segnala un’ondata di nuovo denaro e l’inizio di una nuova tendenza. Ci sono due modi principali per fare trading su questo movimento: a breve termine e a lungo termine. Il metodo a breve termine sarebbe quello di operare in direzione della svolta con scadenza alla fine della candela attuale o della candela successiva. Il metodo a più lungo termine sarebbe quello di attendere il pull-back post-break per testare il supporto/la resistenza e fare trading su quel segnale.

 Il MACD funge da conferma dopo una svolta

Il secondo metodo che può essere utilizzato è con le continuazioni e i trend. Se un asset ha un forte trend in una direzione indipendentemente dall’intervallo di tempo e l’indicatore MACD conferma il momentum crescente, è possibile utilizzare i pull-back e i consolidamenti a breve termine come punti di ingresso che seguono il trend.

Vai alla piattaforma