6 min read 

Il trading è una piacevole avventura. Tuttavia, in pochi riescono a raggiungere livelli professionali e ottenere dei guadagni stabili. Per poter migliorare nel trading, dovrai studiare e fare molta pratica. Saper come studiare e come affinare le abilità acquisite è tanto importante, quanto la diligenza e la persistenza. L’articolo di oggi consiste in una guida passo per passo per migliorare le proprie abilità.

Imparare i fondamentali

Come in ogni altra attività, che sia orientata al profitto o meno, si deve partire dalle basi. Sembra logico, ma molti trader principianti saltano questo passaggio, trovando il proprio conto svuotato, e le proprie possibilità di ottenere il successo ridotte a zero. Non permettere al tuo orgoglio di renderti cieco e non aver timore di imparare i concetti più semplici prima di avanzare a quelli più complessi.

Il tuo successo come trader dipenderà in gran parte dalla comprensione dei concetti economici più elementari (talvolta anche politici, sociali e psicologici). All’inizio, cerca di comprendere come si muove il prezzo dell’asset, quali sono i termini più frequentemente usati nel trading e cosa significa scambiare, o negoziare, un asset. Tutte le informazioni che rientrano in questa categoria sono le più oggettive e devono essere memorizzate. Per afferrare meglio questi concetti è necessaria un po’ di pratica.

Approfondire

Una volta terminato con le basi, non ti sorprenderà scoprire che c’è ancora molto da imparare. In questa fase dovrai imparare qualcosa in più sui vari mercati esistenti (ce ne sono moltissimi, ognuno con le proprie condizioni e i propri stili di trading) e il modo in cui funzionano. In questo momento dovrai anche scegliere la classe di asset a cui rivolgerti. Se lavori con IQ Option, puoi scegliere fra i CFD su Forex, titoli azionari, criptovalute, materie prime, indici e Opzioni Forex.

Completato questo passaggio, dovresti avere un quadro completo del sistema finanziario globale contemporaneo, essere in grado di comprendere e usare la terminologia e di afferrare la differenza fra i vari asset. Ricorda il motto: no fare trading su quello che non conosci. Potresti, ad esempio, spiegare la differenza fra il tasso di cambio e il tasso di interesse? In caso negativo, probabilmente devi ancora approfondire le basi prima di andare oltre.

Tecniche di trading

Ora che sai su cosa vuoi fare trading, è il momento di imparare come si fa. Più facile a dirsi che a farsi. Le strategie che danno i migliori risultati non vengono rese note gratuitamente (chi rivelerebbe la propria fonte di guadagno?). Probabilmente dovrai quindi elaborare una tua strategia personale. In questo caso i tentativi e gli errori sono essenziali. Fortunatamente, hai a disposizione un conto gratuito e ricaricabile per testare le strategie per il tutto il tempo che desideri. Testane una e, se non funziona come speravi, passa a un nuovo approccio. Puoi anche rivolgerti a un trader professionista che sia disposto a diventare il tuo mentore. Libri e articoli dei trader professionisti possono inoltre essere d’aiuto. Non lasciare spazio alla frustrazione, una buona strategia di trading potrebbe richiedere mesi di lavoro.

Esperienza pratica

Ora viene la parte più importante. Potresti studiare e imparare tutte le informazioni disponibili sul trading e, tuttavia, non diventare mai un professionista. Almeno, finché non acquisisci un bel po’ di esperienza. Chiudere tutte le operazioni in positivo è impossibile. Tuttavia, è possibile acquisire disciplina, liberarsi delle emozioni e attenersi al proprio sistema di trading.

Soprendentemente, molti trader abbandonano proprio in questa fase, in cui il successo è portata di mano. Non aver timore di perdere qualche operazione, piuttosto, concentrati su come gestirle. In questa fase dovrai imparare dalla tua stessa esperienza, comprendere la differenza fra le operazioni in vincita e in perdita, regolare la tua strategia e, se questa smette di funzionare, elaborarne una nuova.

Vai alla piattaforma

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro. In conformità con i requisiti imposti dall'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.


INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI:


I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell'effetto leva. Il 76% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l'alto rischio di perdita del tuo denaro.